A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021 | of 2022
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Germany, FAU, direkte aktion: LAVORO E LOTTA AI DISOCCUPATI (ca, de, en, pt, tr)[traduzione automatica]

Date Mon, 27 Jun 2022 09:49:41 +0300


Un contributo dei disoccupati organizzati¹ della FAU sulla necessità di organizzare tutti i lavoratori nei sindacati ---- Imprese e società A cura di: FAU-Rete dei disoccupati - 22 giugno 2022 ---- Il sindacato è il naturale mezzo collettivo di sussistenza dei lavoratori contro l'ingiustizia e resistere allo sfruttamento. Non dovrebbe importare se in azienda o in ufficio. Perché anche se i lavoratori perdono il contratto di lavoro, rimangono lavoratori. Permangono la coazione al lavoro e lo sfruttamento - siano essi pensionati a cui non è più consentito godersi la vecchiaia, persone nei cosiddetti laboratori per disabili, detenuti in carceri o complessi psichiatrici, "disoccupati di lunga durata" o colleghi che trascorrono il loro tempo nelle misure di creazione di posti di lavoro deve.

La pressione è aumentata dalle riforme Hartz dei governi rosso-verdi nei primi anni 2000. Quindi ad es. B. Le prestazioni sociali si annullano se non vengono stipulati contratti di lavoro, non vengono accettate proposte di collocamento o non vengono attuati insensati interventi di perfezionamento formativo. Queste molestie possono essere contrastate solo con la solidarietà diretta!

Una pietra angolare del movimento sindacale è sostenersi a vicenda emotivamente, legalmente e materialmente quando i tempi si fanno difficili.

E i tempi sono duri per molti. Che si tratti del continuo cambiamento tra l'ufficio e i lavori sporchi e sporchi o le misure di reclusione inutili che fanno solo finta di lavorare ma sprecano il tempo della tua vita in un modo determinato dagli altri. Con i cosiddetti "mini lavori", spesso lo stipendio non basta nemmeno per pagare l'affitto. I cosiddetti mini-jobber possono sopravvivere solo se integrati dal centro per l'impiego. Hanno un lavoro retribuito e dipendono ancora dall'ufficio. Questo sussidio salariale nascosto mina gli standard conquistati a fatica come i salari collettivi. Quindi tutti sono colpiti.

Una vita migliore e condizioni di lavoro migliori si possono ottenere solo organizzando insieme la nostra classe. Che si tratti di lavorare in gruppi aziendali e scioperi in azienda, accompagnarsi negli uffici o nei processi giudiziari, far valere i nostri diritti o organizzare spazi abitativi o cibo. Il successo può essere raggiunto solo collettivamente a lungo termine e questo include riunire le diverse realtà della vita e combattere insieme.

Abbiamo solo noi stessi e possiamo unire le forze in solidarietà - con altri lavoratori disoccupati e occupati che lavorano per la prosperità degli altri.

¹ Può essere disoccupato chiunque non svolga un lavoro salariato o retribuito, ad es. B. Beneficiari dell'ALG I e II, pensionati, richiedenti asilo, beneficiari dell'assistenza sociale, persone che percepiscono l'indennità di malattia o che non hanno alcun reddito. Non significa che non funzionino. Tuttavia, per lo più funzionano senza una ricompensa finanziaria.

https://direkteaktion.org/arbeitszwang-und-kampf-der-erwerbslosen/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it