A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021 | of 2022
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) UK, AFED, organise magazine: DOLCI, LIBERTÀ E AMORE (ca, de, en, pt, tr)[traduzione automatica]

Date Sun, 26 Jun 2022 07:33:56 +0300


The Artist Airidescence è un creatore anarchico multimediale il cui lavoro ha raccolto una notevole attenzione sui social media. La loro serie d'arte di procioni anarchici in corso è stata abbastanza popolare da garantire tirature esaurite su Etsy. Di recente, in collaborazione con la studiosa Zoe Baker, hanno prodotto un cortometraggio animato dal titolo Pastries, Freedom, Love: A Malatesta Story basato su testo dell'anarchico italiano Luigi Fabbri. Il cortometraggio completo può essere visualizzato per intero gratuitamente su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=22aH2HOa714 ---- The Commoner si è seduto con Airidescece per discutere le ispirazioni per la loro arte, come sono nati Pasticceria, Libertà, Amore e quali progetti ci sono all'orizzonte per il 2022.

Soren Hough

Come sei finito a fare arte radicale? È il tuo lavoro principale o quello che fai per divertimento? È super ampio: prendilo come vuoi.

L'artista Airidescence

A grandi linee - così appropriato. Dipingiamo un altro quadro, vero? Immagino che sia in qualche modo intrecciato con il modo in cui sono diventato un anarchico. La mia pratica ora è un po' inestricabile dal fatto che voglio la liberazione. Il modo in cui creo le cose ora è incentrato su molti di questi concetti e cose a cui penso. Non che io non faccia arte su altre esperienze, ma quelle esperienze si sono sviluppate in quella ferma convinzione di liberazione.

Quindi immagino che inizi con baby me - un piccolo socdem[socialdemocratico]. Quando entri in politica per la prima volta, tutti, sai, cagano sui socdem. Sono come i bambini che hanno appena iniziato. Non vuoi essere un liberale a causa di quanto sono inefficaci. Ma non vuoi essere un marxista-leninista che twitta alcuni meme ripugnanti "dovremmo uccidere tutti". E quindi, pensi che forse questo sia un buon inizio. Destra? Iniziamo da lì.

E in realtà, questo è ciò che inizialmente mi ha allontanato dalla politica radicale: le reazioni estreme, molto viscerali e odiose della sinistra autoritaria. Voglio dire, sono solo uno studente di belle arti che fa del mio meglio. Anche la mia situazione personale, i miei traumi, mi informano. Una volta che mi sono imbattuto nell'anarchismo, è stato come, "Oh". Tutti i pezzi scattarono improvvisamente. «Oh, questo era quello che stavo cercando. Voglio apprezzare l'idea del comunismo, ma non voglio raggiungerlo attraverso governanti autoritari e oppressivi. Voglio liberare nel modo in cui posso effettivamente vedere accadere; la storia ha dimostrato molto chiaramente che questo apparato statale non è l'obiettivo della liberazione. Bam.'

Correndo in quei circoli, mi sono imbattuto in anarchici su Internet, online. Ho iniziato a collaborare con Discord, e poi ho davvero investito nel creare comunità e nel rendere il mondo migliore. E all'improvviso, non ero più sconvolto. Come un socdem in cui c'era una profonda mentalità doomer e poi l'anarchismo mi ha tirato fuori da quello. Era come se dovessi lavorare sodo per questo, ma c'è una luce alla fine del tunnel. Quindi sì, immagino sia così che sono diventato un anarchico.

Sono sempre stato un artista. Ho sempre creato cose; che è stata una parte di me. Quindi era naturale che la mia arte seguisse una progressione del mio sviluppo personale. Zoe[Baker]citava Marx e diceva: "al tuo sviluppo dei tuoi poteri", "coscienza di classe". Se vuoi entrare nei dettagli di come ho conosciuto Zoe, è imbarazzante.

Soren Hough

Certo, come sei arrivato a lavorare con Zoe Baker su questo progetto?

L'artista Airidescence

Il modo in cui io e Zoe ci siamo scontrati è stato piuttosto esilarante. È semplicemente meravigliosamente assurdo. Diciamo solo che ho postato una domanda sul personaggio Rilakkuma, un piccolo personaggio giapponese, una creatura con un orso. E ne fanno un gigantesco peluche di sei piedi, come si fa. E ho chiesto a Zoe, senza pensare che avrebbe risposto, come Kropotkin sarebbe stato all'altezza di un mega peluche di Rilakkuma. Ha risposto e poi abbiamo iniziato la nostra amicizia da quel post di meme involontariamente ridicolo.

Da lì abbiamo iniziato a parlare sempre di più di Fabbri e di ciò che Zoe sta leggendo. E ho iniziato a leggere anche Fabbri, e poi siamo arrivati a quel passaggio. E in realtà mi ha detto: 'Mi piace questo.' E l'ho letto e me ne sono innamorato. Quando ho iniziato a leggere la teoria di Malatesta , ero tipo "Oh, sì, questa è roba buona". Ma poi vedendo come la persona dietro la teoria, 'Ecco l'umano, ecco il punto in cui questa teoria si collega. Questo ha senso.'

Ero tipo, questo è ciò di cui abbiamo più bisogno. Non abbiamo bisogno di continuare a urlare incessantemente per gli streamer e le loro inclinazioni o altro. Questo è ciò che dovremmo guardare. Non è detto che tutti debbano leggere la teoria inaccessibile o quel tipo di cose, ma dobbiamo rendere accessibile il passato e la coscienza di classe accessibile. Quale modo migliore delle storie umane, perché penso che questo sia ciò a cui si riduce davvero.

Still from Pastries, Freedom, Love: A Malatesta Story (2021)
Soren Hough

Prima hai menzionato la persona dietro la teoria. Malatesta era, da un lato, il tipo di persona che dava via tutti i suoi dolci (o gelati). E d'altra parte, è anche il ragazzo che ha viaggiato per le montagne negli anni '70 dell'Ottocento con un gruppo di rivoluzionari italiani, russi e altri assortiti liberando città sotto la minaccia delle armi. E poi avrebbe scritto anche questa teoria straordinariamente chiara.

Nella mia ricerca primaria sull'anarchica Marie Goldsmith , mi sono imbattuto in un aneddoto parallelo: tranne che nella sua versione, Malatesta ha regalato il gelato invece dei pasticcini. È quasi una parabola o una leggenda in qualche modo. In che misura pensi che queste storie siano importanti per catturare la pienezza di un personaggio come Malatesta?

L'artista Airidescence

Ho una specie di storia di Malatesta. I miei genitori lo raccontano dal loro punto di vista.

Ho fatto una festa di compleanno al famigerato robotico Chuck E. Cheese's - sai, lo strano topo, la sala giochi, tutto quel jazz. Mio padre mi ha dato un enorme secchio di monete e mi ha detto: "Vai a divertirti". E poi, secondo quanto riferito, altri bambini che non sono venuti alla mia festa di compleanno hanno finito le monete e mi hanno chiesto le mie. Quindi ho semplicemente dato a tutti gli altri bambini le mie monete e poi in pochi istanti le mie monete erano sparite. Ma ero felice di vedere gli altri bambini giocare.

Sono tornato da mio padre e gli ho detto: "Okay, ho finito le monete".

Dice: 'Non avresti potuto usare un intero secchio di monete in 10 minuti. Che cosa hai fatto?'

"Beh, ho dato loro le monete."

'Chi?'

"Gli altri bambini."

'Perché?'

"Perché non ne avevano."

Quando mi ha raccontato la storia, ha detto: 'Volevo preservarla. Ma allo stesso tempo, volevo dirti di non farlo, perché sentivo che saresti stato sfruttato.'

Quindi, a quanto pare, ci sono un sacco di storie come quella della mia infanzia. Forse tutti abbiamo un po' di Malatesta in noi. Non ci resta che allungare la mano e tirarlo fuori.

Ho una teoria, immagino di poter entrare in tutta questa tangente, ma non lo so, stai al passo?

Soren Hough

Sono felice di ascoltare.

L'artista Airidescence

Bene. La politica è amore. Faccio questa audace affermazione. Ma davvero, davvero. Perchè facciamo ciò che facciamo? Perché ci organizziamo? Perché vogliamo riconfigurare la società in modo X? Perché fondamentalmente ci preoccupiamo in qualche modo degli altri esseri umani e della condizione umana.

Ovviamente in politica, il modo in cui le persone vedono l'umanità si riflette nel modo in cui rispondono con amore alla loro politica, giusto? Perché, sai, l'odioso fascismo è questa visione molto distorta e rigida dell'umanità che vuole vincolare, dettare e assumere una struttura autoritaria perché la gerarchia è il modo per sorvegliare le persone e pensano che sia giustificato. A loro modo, questo è 'amore' per l'umanità perché pensano che la versione migliore dell'umanità lo richieda. Quindi questa è una versione davvero incasinata dell'amore.

Dall'altro lato, c'è la concezione anarchica: quella compassione, quel mutualismo, quel riconoscimento dell'altro e della sensibilità - e anche il rispetto per esso. Quindi vogliamo la liberazione perché pensiamo che gli esseri umani, al meglio, si amino e vogliamo avere la massima quantità di libertà e potenziale.

Alcune persone lo deridono. Dicono: 'Amore e politica? Di cosa stai parlando? Questo è assurdo.' Lo è, però? Pensaci.

Soren Hough

È divertente che tu lo dica, perché ho sentito parlare proprio di questo argomento in una recente conferenza. Apparentemente, Kropotkin era piuttosto restio all'idea che l'amore facesse parte della sua teoria dell'aiuto reciproco. Ma l'anarchico Zhu Xi (1900-1962), che ha tradotto ed elaborato Kropotkin per un pubblico cinese, ha contestato questo punto ed era convinto che l'amore fosse una parte importante del pensiero anarchico. In altre parole, non sei solo. E questo non è certo l'unico esempio. C'è il movimento dell'amore libero, che era anche una parte importante del primo pensiero anarchico, in particolare tra le donne , ma anche tra gli uomini, anche se non sempre praticato nello stesso modo.

Tornando alla pasticceria, pensi che tornerai a Malatesta per esplorare di più della sua vita in futuro?

L'artista Airidescence

Le mie ambizioni superano la mia bocca e il mio senso del tempo, sfortunatamente. Difficile essere ambiziosi in queste condizioni, ma eccoci qua. L'ho appena sollevato con Zoe: "Non sarebbe favoloso lavorare insieme a un documentario animato?" Mi piacerebbe fare un documentario su Malatesta, perché personalmente mi piace guardare i documentari. Sono un nerd. Noam Chomsky conferenze e documentari. Cos'altro dovrebbe fare una ragazza per cercare di trovare un po' di pace in questo mondo, giusto?

Soren Hough

Hai visto il consenso alla produzione? È davvero buono per qualcosa che potrebbe essere molto secco. Forse l'animazione potrebbe fare lo stesso per un documentario su Malatesta.

L'artista Airidescence

Sì, è davvero buono. Mi piacerebbe fare un documentario. Mi piacerebbe fare un film lungo e sgangherato su larga scala, passare alla modalità artista difficile, ma la "modalità ricercatore artista" non è ancora lì. Zoe dice sempre che ha abbastanza per mantenersi, ma non abbastanza surplus. Quindi immagino di dire: 'Dai a Zoe il tuo surplus in modo che possa iniziare a pagarmi.'[Ride.]Sto solo scherzando.

Mi piacerebbe animare personaggi storici e anarchici storici e teorie e concetti, e anche cose contemporanee. Mi piacerebbe proprio farlo. Tempo pieno. Sfortunatamente, devo tornare presto alla schiavitù salariata. Quindi immagino che questo risponda alla tua domanda: 'Questo è il tuo lavoro completo?' Ne vado fuori nelle ore piccole in cui non mi sto perdendo a causa della malattia mentale o del sistema capitalista che ti macina e ti distrugge.

Non lo so, ho sentimenti contrastanti sul lavorare in questo modo perché da un lato, Dio, lo odio. Odio essere uno schiavo salariato. Odio fare questo. Certo. Ma d'altra parte, poiché faccio un lavoro che non è correlato al mio lato creativo, posso prendere tutti i miei poteri creativi e utilizzarli veramente per la rivoluzione, per la prefigurazione e la propaganda, cose che voglio attivamente. Posso mettere il mio cuore e la mia anima in questo rispetto a se stessi lavorando per un'azienda o una società e stavo usando tutte le mie belle capacità creative per questo... Quindi è una cosa mista. Ma anche non voler essere necessariamente pagati... 'Oh, lo sto facendo con il cuore.' Non voglio essere contaminato dai soldi. Ma allo stesso tempo, oh dio, cosa darei per fare questo e non dover essere schiacciato inesorabilmente.

Soren Hough

Sento spesso quella tensione io stesso. Hai appena accennato al ruolo che la tua animazione, o l'animazione in generale, gioca nell'anarchismo. Come si inserisce il mezzo? Hai menzionato la politica prefigurativa: pensi che cose come l'animazione, poiché sono così libere e consentono il controllo totale sulla messa in scena, siano più adatte per la prefigurazione rispetto a qualcosa come un collage di foto o un lavoro dal vivo?

L'artista Airidescence

Sto per parlare di Cowboy Bebop , se sai cos'è, quindi abbi pazienza con me. Netflix ha detto di fare live action di Cowboy Bebop e all'improvviso la magia è sparita. Quello che è successo? Mettiamolo a parte.

Usare un mezzo al massimo fa parte della sua magia. E c'è qualcosa di molto, molto speciale - specialmente per me, ovviamente - nell'animazione che può trascendere la realtà. Voglio dire, in un certo senso la mia animazione ha alcune qualità molto cinematografiche - ancora inquadratura e cose del genere - ma c'è qualcosa che voglio aggiungere, un senso di meraviglia e una sensazione stravagante alla quotidianità. Questa è anche la magia dell'arte in generale ma soprattutto dell'animazione. Ha la capacità di catturare la bellezza delle immagini, metterle insieme e all'improvviso ti muovi. Sei vivo. Il tuo respiro è nel lavoro.

È proprio come ha fatto David Lynch: ha scoperto la pittura, ma poi ha scoperto di fare film, e i film sono solo "dipinti in movimento". E mi è sempre piaciuto, perché è anche il modo in cui mi sono avvicinato alle cose.

C'è qualcosa nell'animazione che corrisponde a questo. Parte dell'anarchismo è avere l'audacia e il coraggio di sognare di pensare in modo completamente diverso al mondo che ti circonda. È molto coraggioso cercare di essere un visionario in un mondo che dice: "In realtà, la visione è buona solo se serve gli interessi del capitale". C'è un cuore. E penso che l'animazione illumini questo genere di cose.

Per non parlare del fatto che in termini di come sono i media oggi, la capacità di attenzione delle persone è più breve che mai. In sostanza, abbiamo bisogno dell'opuscolo moderno. Per propagare l'anarchia, non credo che gli opuscoli la taglieranno più. Mi dispiace. Non fraintendermi, ho le mie zine, ho i miei opuscoli. Anch'io sono un fan. Mi piacciono. Ma riconosco che il formato non sarà necessariamente 1. così accessibile e 2. incantevole come qualcosa che fa lampeggiare le immagini sullo schermo. Quindi, se posso contribuire con qualsiasi immagine lampeggiante sullo schermo e portare anarchia e anarchismo nei cuori e nelle menti delle persone, allora è fantastico. Questo è tutto. Sono una moderna ragazza da pamphlet.

Ancora da La parabola degli arcieri (2021) con Anark
Soren Hough

È un mezzo non molto esplorato dall'anarchismo classico. Le prime animazioni esistevano mentre Kropotkin era ancora in vita, per esempio, ma la maggior parte delle prime animazioni propagandistiche di cui sono a conoscenza era usata da persone come Henry Ford per parlare di come dobbiamo cacciare dall'America tutti i "topi" comunisti IWW .

L'artista Airidescence

Hanno davvero scattato l'immagine in movimento e hanno detto: 'Questo funziona per il capitalismo. Fai quello.'

Soren Hough

E per il razzismo e l'imperialismo hardcore. Quando parli di mettere insieme le immagini e dare vita alle cose, potresti essere interessato a una ripresa di Sergei Eisenstein, che era un regista sovietico che probabilmente conosci. Ha scritto di come l'animazione rivela la "plasmaticità" - o vita interiore - degli oggetti inanimati. Ad esempio, nei primi cortometraggi animati di Ub Iwerks , tutto si muove continuamente. Tutto sta rimbalzando su una sorta di ritmo; le sedie si muovono, le fiamme sono personificate. E sono tutti vivi a causa dell'animazione, non perché hanno una vita intrinseca a loro.

In passato hai citato Lynn Tomlinson come un'influenza. Appena ho visto il suo lavoro , ho visto subito come i tuoi stili si sovrapponessero. Come raggiungi la tua estetica? Sembra che tu disegni a mano e poi lo compili?

L'artista Airidescence

In realtà ho ancora la mia macchina fotografica appena qui installata. Eccola. Lei è bellissima. È un rig molto fai-da-te.

Soren Hough

Quindi è più come stop motion in quel modo.

L'artista Airidescence

Sì. Uso oggetti disegnati a mano, materiali, e poi faccio post[produzione]. E ovviamente, a volte faccio effetti sonori, a volte li prendo da librerie gratuite. E poi, da qualche parte nel mezzo del processo, di solito provo a segnare.

Oh dio, sembro così caotico. La gente dice: "Guarda il suo lavoro, è così professionale". mi arrabbio. E funziona per me. No, pianifico un po'. È un mix. Quindi sì, stop motion sperimentale. Ecco perché mi definisco "sperimentale" perché ho un sacco di miei processi. Ma disegno nel modo in cui dipingo, dipingo nel modo in cui disegno e in genere non mi piace la pulizia completa in termini di linee e texture. E poi questo si presta in qualche modo all'animazione. Mentre trovo che molti animatori, perché usano un sacco di materiale digitale... Le mie animazioni, voglio che assomiglino a disegni e dipinti che prendono davvero vita. Voglio che il materiale arrivi. Questa è una cosa del mio processo.

In realtà, la cosa divertente è che ho iniziato a disegnare. Mi consideravo un artista: disegno e dipingo. Non animazione, non so cosa sia. In realtà non sono stato coinvolto nel cinema per il primo anno di studio, essendo alla scuola d'arte. Ma poi ho avuto questo fantastico, fantastico mentore e amico. E quella porta è stata aperta. E questo ha cambiato irrevocabilmente il mio percorso per sempre. Quindi ora siamo qui, suppongo.

Soren Hough

In termini di dipinti, il tuo approccio mi ricorda Loving Vincent . Non so se l'hai mai visto.

L'artista Airidescence

Sì. Ero tipo, 'Questo è quello che mi piacerebbe fare.'

Soren Hough

Ho pensato che fosse semplicemente fantastico, e la quantità di lavoro che ci è stata dedicata è sbalorditiva. Hai alcune di queste influenze artistiche di cui hai parlato prima. È l'impatto principale che hanno avuto sull'estetica del loro prodotto finale? Oppure provi anche tu ad emulare i processi di questi artisti?

L'artista Airidescence

Dipende dalla persona, credo. Lynn l'ho incontrata una volta ed è stato un momento da star, perché di solito non ti incontri come le persone che influenzano il tuo intero processo e il tuo diventare un artista. Ovviamente, ammiro il suo processo ei materiali che apporta alle qualità tecniche e visive del suo lavoro.

Ma l'altra parte del lavoro[di Tomlinson]che trovo avvincente è la narrazione, la sua umanità. Riprendendo la connessione e la narrativa, questo è davvero ciò che unisce le cose. Come The Elephant's Song e The[Ballad of Holland Island]House . Questi cuori lacerano le cose del tempo e della perdita, e anche attraverso il passaggio di tutta quella perdita, trovano ancora la bellezza. piango un po'.

A tale proposito, anche Hayao Miyazaki. La narrazione, più nei suoi temi di personaggi in evoluzione e natura che è molto centrale e come il capitalismo sta degradando la natura. Una parte intrinseca di noi sa che l'ecologia è un aspetto della nostra teoria e prassi che non dovremmo ignorare. Questo è anche, ancora una volta, parte dell'amore per l'ecologia, l'amore per l'umanità e il modo in cui ricadono l'uno nell'altro.

Sarei sconsiderato a non menzionare, al di fuori dell'animazione, David Lynch.


Ancora da un blu che è forte (2019)
Soren Hough

Hai discusso di come vuoi comunicare idee sull'amore e la prefigurazione attraverso il tuo lavoro. È questo il tuo obiettivo principale nella produzione di animazione e altri media?

L'artista Airidescence

Il mio lavoro è un po' espansivo. Ho menzionato l'aspetto della propaganda anarchica, ma lo uso anche come modalità per elaborare e elaborare il mio trauma, quello che ho passato e come sono finito qui.

La gerarchia ha davvero influenzato la mia vita in un modo molto grottesco, ovvio e diretto. La Cina ha la politica del figlio unico, o ce l'aveva, e ora è una politica del figlio unico e, wow. La politica del figlio unico era questa forma di presunto controllo della popolazione da parte dell'apparato statale per migliorare la vita. Ma non districava le norme patriarcali da quella società, quindi erano solo due forze della gerarchia che si univano. E alla fine, hai avuto molte persone e bambini AFAB[Assigned Female at Birth]che sono stati dati via, persino uccisi o mandati in orfanotrofi, e io sono stato uno di quelli che sono stati mandati in un orfanotrofio. Non ricordo niente di tutto questo, ovviamente. Ero letteralmente un bambino. Ma sono stato portato dalla Cina negli Stati Uniti e sono diventato cittadino qui.

E poi uno dei miei genitori è un molestatore: la politica non è una cosa astratta che ad alcune persone piace fingere che sia. Ha cambiato completamente la traiettoria della mia vita. Non conosco i miei genitori biologici. E l'alienazione. Essere in un quartiere suburbano, incentrato sul bianco, è stata un'esperienza incredibilmente alienante che ha plasmato profondamente il modo in cui vedo le cose. E poi anche essere queer per di più: questa è la mia vita.

'Il personale è politico.' È davvero sceso e mi ha colpito in testa.

Soren Hough

Infatti. Uno dei grandi progetti degli anarchici è convincere le persone proprio di questo: la politica va ben oltre il voto. Hai qualche idea o figura anarchica in particolare, come Louise Michel o He-Yin Zhen, che vorresti animare ma non ne hai ancora avuto la possibilità?

L'artista Airidescence

He-Yin Zhen? Sì! Luisa Michel? Tutti loro. Emma Goldman. Te l'ho detto, le mie ambizioni sono troppe per essere gestite da questo piccolo modulo. Se avessi la capacità, la capacità, le risorse, mi piacerebbe. Ho fame, sto morendo di fame. Ci sono così tante cose che voglio sapere su dove eravamo e da dove veniamo, come queste cose si interconnettono.

Sto cercando di riconnettermi e conoscere gli anarchici cinesi. sbaglierò per sempre i loro nomi, ma non è colpa mia; Sono stato cacciato dalla mia terra natale per ragioni statali e patriarcali. Ma sì, mi piacerebbe riconnettermi con quello. Forse ad un certo punto. Sto cercando di farlo, forse per la mia storia, il mio percorso di vita. Da dove vengo?

E come sempre, stiamo lavorando a tanti altri progetti. Abbiamo lanciato idee avanti e indietro. Zoe mi ha regalato questo libro: Donne libere di Spagna . L'ho iniziato, divertendomi davvero. Ora stiamo lavorando su come Kropotkin è diventato un anarchico.

Ancora dai confini (2021)
Soren Hough

Kropotkin nelle montagne del Giura?

L'artista Airidescence

Sì. Avete capito bene. Non vediamo l'ora perché avrà uno stile diverso rispetto all'animazione di Malatesta. Quindi, posso cambiarlo un po'. Voglio dire, ovviamente, puoi ancora dire che è il mio lavoro; Ho un'intensa - quello che ha detto uno dei miei professori è che ho un metodo e uno stile distinti per fare i voti. "Posso dire uno dei tuoi pezzi da lontano."

Soren Hough

Puó essere solo una buona cosa. L'ultima cosa che vuoi è che qualcuno dica di averlo già visto.

L'artista Airidescence

Sì, voglio dire, ho ricevuto premi e cose del genere. Quindi questa è la natura complessa degli anarchici: diventare un anarchico e poi essere nel mondo dell'arte. Ora devo fare i conti con il modo intrinseco in cui il mondo delle belle arti è istituzionalizzato. È brutto a causa della gerarchia, del classismo, del abilismo, delle strane cose gerarchiche nel luogo in cui dovrebbe essere il più libero. È come, 'Oh, questa è un'istituzione artistica.'

No, questa è come la sua piccola prigione. Foucault, Foucault, Foucault.

Soren Hough

La 'libertà' della scienza accademica è allo stesso modo. Hai detto che hai l'animazione di Kropotkin in arrivo. E non chiederò quando uscirà, perché so che è completamente variabile come lo è con la maggior parte dei progetti.

Ancora da L'artista (2021) .
L'artista Airidescence

Quest'anno. Oltre al Kropotkin, ho un piccolo video che promuove le produzioni di quest'anno. C'è amore , prestazioni lavorative , come Kropotkin è diventato un anarchico . E poi ho una poesia animata che sto facendo con Sant'Andrea . E poi forse anche il mio prossimo libro di poesie, perché ne ho pubblicato uno in precedenza, ma è prima che mi radicalizzassi. (Non leggerlo.)

Soren Hough

I procioni continueranno per sempre? Perché la gente sembra apprezzarli.

L'artista Airidescence

Oh, mio dio, è divertente. Ero tipo, 'Voglio fare della simpatica propaganda anarchica. E voglio anche solo far fluire i succhi creativi. Voglio vedere se riesco a fare un piccolo disegno al giorno. Ci dedicherò dai cinque ai dieci minuti. Nessun grosso problema. Otterrò un po' di impegno o altro. Andrà bene. Non ci sto pensando troppo.' Nel frattempo, Twitter, i social media lo hanno davvero accolto... Spero che le persone si presentino per quando ho una mostra, e sono i ritratti dei miei amici omosessuali su cui trascorro ore e ore: foglia d'oro e tutto il resto.

Ma grazie per esserti presentato per i miei disegni di procione su cui ho dedicato cinque minuti. Grazie.

Soren Hough

Bene, in tutta onestà, penso che ci sia qualcosa di generalizzabile in un procione su un ritratto. Perché la Disney si concentra spesso su figure non umane nei suoi film? Perché tutti possono relazionarsi con un orso triste. È più difficile quando si tratta di una persona specifica con un background specifico. Forse è così: i procioni sono semplicemente astratti al punto in cui sono più riconoscibili.

L'artista Airidescence

Questa è l'altra parte. I procioni sono simili agli umani, ma non in modi molto specifici. Dove hanno piccole zampe, tengono le cose e sono molto dispettosi e molto intelligenti. Quando gli umani si mettono nei guai, dicono: 'No, no, non farlo. Segui le regole.' Ma quando vediamo una piccola creatura leggermente umana che corre in giro e si mette nei guai e si immischia in cose che non dovrebbe, siamo tipo, 'Sì, è fantastico.' Perché in un certo senso, penso che le persone vorrebbero farla franca.

Il segreto è: puoi. Abbraccia il procione. Abbraccia la piccola creatura dentro di te che dice: "Voglio ribellarmi e creare malizia".

Soren Hough

Penso che sia questo il motivo per cui gli anarchici hanno adottato il procione come simbolo. So che hai parlato delle tue influenze, ma hai un'animazione, un cortometraggio, un programma TV, un film preferiti?

L'artista Airidescence

Twin Peaks , ma le persone di solito non lo fanno... Sento che la mia arte ha due lati estremi: amore e speranza puri e sani, e poi arte disperata e profondamente traumatizzata. Le persone a volte non riescono a metterlo insieme; questi due convivono simultaneamente dentro di me. Mi piace David Lynch in questo senso. Mi fa appello, dove è la facciata della periferia e le profonde trincee del trauma che tutti abbiamo cercato di nascondere con la scusa. Questa è la coscienza americana. David Lynch lo tocca. Anche quello sono io. Personalmente mi identifico come il prodigio di Audrey Horne.

Qualsiasi film di Hayao Miyazaki. Proteggilo. Amalo, amalo. Guarda le sue opere tutto il tempo. Se muore, piangerò per sempre.

Prima di andare: una teoria generale dell'amore . Altamente raccomandato. Sto urlando alla gente di leggere questo. È un buon libro. Voglio dire, sì, la neuroscienza in termini di modello del cervello trino è obsoleta. Ma comunque, arriva davvero al cuore delle cose.

Soren Hough

Fantastico, lo proverò sicuramente.

L'artista Airidescence

Grazie. È stato adorabile.

Questa intervista è stata modificata per chiarezza. Questo articolo è stato pubblicato insieme a Movie Fail.

Soren Hough e The Artist Airidescence
Questo articolo è stato originariamente ospitato su The Commoner ( qui ).

The Commoner è una pubblicazione anarchica indipendente scritta da cittadini comuni e per cittadini comuni. È un trampolino di lancio per voci, idee e speranze comuni. I nostri redattori, scrittori e sostenitori vogliono vedere l'alba di un mondo comune, dove ogni individuo, ovunque, possa godere di autonomia, pace e sicurezza. Li puoi trovare anche su Twitter.

Airdesence
www.twitter.com/airidescence
www.etsy.com/shop/AiridescenceArt
www.patreon.com/airidescence

https://organisemagazine.org.uk/2022/06/18/pastries-freedom-and-love-interview/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it