A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) Ospitalità degna! Lavoratrici in lotta per la fine della precarietà! dal CNT di Valladolid

Date Tue, 20 Jul 2021 09:35:53 +0300


Gli operatori dell'ospitalità e del turismo di CNT Valladolid si uniscono ad altri sindacati della nostra Confederazione nel denunciare la precarietà del nostro settore. A causa della vasta gamma di profili che formiamo: persone senza studi, giovani, donne, migranti ... e la precarietà storica che soffrono questi gruppi, riteniamo necessario unire e denunciare la nostra situazione. ---- Siamo sorpresi che un settore basato sul lavoro di squadra sia così diviso: lavoratori contro lavoratori e datori di lavoro mentre si riempiono le tasche. Soggiorno vs Cucina, il canto eterno degli ambienti di lavoro tossici. Urla, gesti sbagliati e stress estremo; sono il pane quotidiano in una svolta nel nostro settore. A poco a poco ci stiamo svegliando e non compromettiamo queste mancanze e chiediamo miglioramenti nelle nostre aziende. Ma c'è qualcosa che i lavoratori di questo settore non cambieranno mai: Faccio IL MIO BUSINESS! E CHI VI VIENE DIETRO, DEVE ARRIVARE!

Di fronte a questa piaga di enorme individualismo, abbiamo risposto con la nostra solidarietà di classe. Lo abbiamo combattuto informandoci con altre campagne che sono sorte nella nostra Confederazione, (grazie Gasteiz, Gijón, Valencia ... tra gli altri), con una grande rete di colleghi della nostra città e quindi, passo dopo passo, l'Ospitalità e Gruppo turistico di CNT Valladolid. In esso apprendiamo dubbi sul lavoro, offerte di lavoro e corsi, vediamo i problemi che colpiscono noi lavoratrici del settore, ci occupiamo dei nostri problemi locali e abbiamo visto richieste comuni che dovevamo combattere nelle strade. Il manifesto del 1 maggio doveva verbalizzare il nostro tavolo di protesta ai compagni in Plaza Mayor mentre svolgevano i loro turni. Era un bando di Informazione, Supporto e Organizzazione nel settore. Cosa c'è di più,

DEGNA OSPITALITÀ! LAVORATORI IN LOTTA PER LA FINE DELLA PRECARITÀ! Nasce dalla riflessione sulla nostra esperienza e carriera professionale. Basandosi anche sui consigli di altri lavoratori e sui nostri. Dal primo minuto, la nostra analisi ha portato alle principali linee di reclamo che ti mostreremo durante la campagna:

Informazioni sui diritti dei lavoratori e sulle condizioni dell'accordo.

Denuncia di precarietà nel settore.

Chiamata all'organizzazione sindacale basata sul modello CNT.

Strumenti di combattimento.

Per un'industria dell'ospitalità con una prospettiva di genere.

Oggi denunciamo i contratti precari. Sembra all'Associazione Ospitalità di Valladolid che ci sia stato un volo di professionisti dopo la pandemia che ci ha colpito. Vogliamo trasmettervi il motivo di questa situazione nella nostra città:

Situazioni di insicurezza dopo l'ERTES.

Molti di noi, a causa della precarietà del nostro settore in termini di accuse nere, sono fuggiti in altri settori dove queste pratiche non sono così comuni.

Blocco da parte del datore di lavoro del contratto collettivo dal 2016.

Le nostre condizioni e diritti sono totalmente immobilizzati e i nostri stipendi sono regolati da un accordo che regola lo stipendio fino al 2017. In questo accordo addebitiamo nelle categorie professionali di: Cuoco, Cameriere, Confettiere, Receptionist, Cameriera, Aiutanti ... al di sotto dell'attuale Salario Minimo Interprofessionale e chiediamo la fine della graduazione del nostro stipendio da parte della categoria dell'establishment che non fa che esacerbare la precarietà e la divisione del settore.

Precarietà assoluta e continua.

Al momento del colloquio di lavoro ti offrono le condizioni previste dall'accordo e quando inizi il tuo nuovo lavoro iniziano le irregolarità: giornate settimanali di più ore di quelle consentite dalla legge, falsificazione di cartellini e straordinari in nero, pause settimanali che non sono legale...

Parzialità e temporalità con il nome di una donna.

Se sei una donna e lavori in questo settore, dovrai sopportare tutto: parzialità perché sei donna o madre, domande sulla tua situazione familiare nel colloquio, il tuo corpo utilizzato come rivendicazione commerciale, situazioni di molestia da datori di lavoro e clienti...

Detto questo, ti suggeriamo di andare al CNT per informarti sulle tue condizioni contrattuali, o inviare un'e-mail al gruppo di consulenza con le tue domande su buste paga, accordi, ERTE, diritti e doveri o condizioni dell'accordo: asesoria @ valladolid. cnt.es

Una lavoratrice informata lotta per i suoi diritti. Partecipa al CNT e iscriviti! Partecipa alle risorse formative, supporta i tuoi colleghi e organizzati! Non puoi da solo, con il sindacato, sì!

https://www.cntvalladolid.es/hosteleria-digna-trabajadoras-en-lucha-por-el-fin-de-la-precariedad/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center