(it) France, Alternative Libertaire AL #288 - Nanterre, i suoi sans-fac e i suoi detenuti (en, fr, pt)[traduzione automatica]

a-infos-it at ainfos.ca a-infos-it at ainfos.ca
Wed Nov 28 07:34:16 CET 2018


I sans-fac si mobilitano in questo ritorno a Nanterre, questa volta nel contesto della 
lotta contro la piattaforma Parcoursup: la repressione è al culmine della mobilitazione. 
---- All'università di Nanterre, il movimento sociale della primavera scorsa contro 
Parcousup non cessa mai di occupare le menti nel campus. La sua prima estensione si 
manifesta nel sostegno ai sans-facs, spinti ogni anno a settembre dai sindacati. Per tutti 
gli studenti dalla L2 alla M2 senza nazionalità francese, che sono ostacolati 
dall'università (che chiede ad esempio un permesso di soggiorno per registrarsi, che è 
piuttosto illegale), vieni questa volta per aggiungere i recalé.es di Parcoursup. La 
presidenza, basandosi sulla rigidità della piattaforma e sulle scadenze di registrazione, 
ha scelto di lasciare molti giovani con una laurea che volevano entrare in una L1: " tutti 
ribelli, renani, prolos e concittadini  ", come diceva uno di loro in una sala prove  , 
con una parte significativa delle scuole superiori di alta 92. La selezione all'università 
è buona in corso, e molto più brutale di prima. In totale, su 600 persone non 
universitarie registrate a Nanterre, se non contiamo chi è partito per iscriversi a 
settori che non le interessavano, o addirittura nel settore privato, sono stati portati a 
termine 300 file la presidenza.

Sei mesi di lavoro per attivisti
Se Parcoursup ha aggravato un problema già ricorrente, ha anche aumentato l'intensità 
della resistenza: più senza volto, più numerosi, sono ancora più capaci di farsi sentire, 
per non parlare di tutti i sostenitori militanti che vedono in questa lotta è la 
continuazione logica del movimento primaverile dei media. Il 2 ottobre, gli uffici della 
presidenza del Nanterre College - annidati nella parte superiore della Fortezza B, dietro 
a una camera di equilibrio, guardie di sicurezza, parecchie porte - sono stati invasi per 
dedicare la registrazione di 70 fascicoli ; Impegno rapidamente negato di accettare solo 
50. Nonostante questa vittoria relativa nanterrienne, future.es students.es rimasti sul 
pavimento continuano a mobilitare Panthéon-Sorbonne, Saint-Denis, Lione e Tolosa in altri.

La seconda estensione del movimento è molto più tragica. Mercoledì 17 ottobre, al mattino 
presto ai piedi del TGI Nanterre, la folla di sostenitori dell'accusato impara il verdetto 
del loro processo con sgomento. Come promemoria, il 9 aprile, sotto gli occhi dello staff 
e degli insegnanti, una AG studentesca fu violentemente evacuata dalla polizia, su 
sollecitazione del presidente Jean-François Balaudé ; tre animatori del movimento furono 
quindi arrestati. Uno di loro era rilassato. Victor, un giovane portavoce dell'NPA - che 
ringraziamo per l'aiuto che ha dato alla stesura di questo articolo - riceve quattro mesi 
di sospensione della pena detentiva, accusato di aver morso un CRS in armatura (!) 
nonostante l'assenza di tracce e referto medico. Infine, Roga, un'insegnante francese 
volontaria per l'associazione di rifugiati Welcome 2 Nanterre, accusata di sembrare 
minacciosa e di tentare di colpire un agente (nonostante le prove in senso contrario). 
file), viene imposto per sei mesi. La sproporzione della sanzione è tale che i due 
condannati hanno già annunciato che lo faranno ricorso.

Marco (AL 36)

http://www.alternativelibertaire.org/?Nanterre-ses-sans-fac-et-ses-condamnes


More information about the A-infos-it mailing list