(it) cnt barcelona: La Generalitat archivia la squalifica di Informática El Corte Inglés (ca) [traduzione automatica]

a-infos-it at ainfos.ca a-infos-it at ainfos.ca
Sun Aug 12 08:07:12 CEST 2018


Nel mese di agosto il 2015 la Corte di Catalogna Superiore ha confermato la condanna nei 
confronti del Dipartimento del Territorio e sostenibilità della Generalitat, Informática 
El Corte Inglés (IECISA), Serikat e CAST Info per il trasferimento illegale di lavoratori 
e il licenziamento nullo per violazione dei diritti fondamentali (libertà di associazione, 
diritto di sciopero e tutela giurisdizionale effettiva). ---- Con il giudizio finale, i 
lavoratori hanno deciso di avviare la procedura per la squalifica di tre società di non 
arricchirsi con il denaro pubblico, almeno per alcuni anni, dal momento che la legge sul 
settore pubblico (art 60.1.b) vieta contrattare con la settore pubblico a società 
sanzionate con un carattere forte per violazioni molto gravi in materia di lavoro in 
conformità con le disposizioni della legge sulle infrazioni e le sanzioni nell'ordine 
sociale (LISOS).

I lavoratori hanno richiesto la riapertura di due documenti del 2011 nell'ispettorato del 
lavoro, in cui gli ispettori avevano avviato il procedimento e depositato provvisoriamente 
fino alla decisione giudiziaria finale. Un terzo ispettore era incaricato di aprire nuovi 
procedimenti, prendendo come base le risoluzioni dei suoi due colleghi e dichiarando il 
divieto di contrattare con il settore pubblico per tre anni con IECISA, Serikat e Cast Info.

Le società hanno presentato argomenti prima Ispettorato del lavoro che richiede la 
prescrizione di sanzioni, anche se l'ispettore ha ritenuto che le due risoluzioni dei loro 
compagni avevano presentato fino ad una sentenza definitiva in modo che non poteva essere 
prescritto punizione, perché in quel periodo non Il tempo scorre L'IECISA ha messo in 
opera il suo team legale (e probabilmente la sua rete di contatti) per cancellare il 
reclamo dei lavoratori, facendo appello alla sanzione dinanzi al Dipartimento della 
Generalitat de Catalunya (nelle mani di ERC, com'era prima l'applicazione del famoso 
articolo 155), come previsto e contro ogni logica legale, la Generalitat ha dato come 
prescritto la sanzione e ha archiviato il file. Non hanno avvalersi rivendicazioni dei 
lavoratori, o quattro segnalazioni di tre ispettori del lavoro diversa considerare le 
regole impedisce prescrizione da quando sono state depositate provvisoriamente in attesa 
decisione del tribunale, né la recente giurisprudenza della Corte di Cassazione su fatti 
simili. Non ha aiutato, la decisione è stata presa: proteggere questi parassiti a tutti i 
costi. Noi pensiamo che le centinaia di milioni di euro di perdite nel caso di IECISA 
anche il suo più che possibile chiusura secondo le proprie pretese, non hanno sostenuto le 
chiamate nelle più alte sfere dimostrando ancora una volta la collusione tra mafia affari 
e politica.

Infine, i lavoratori sono stati costretti a denunciare il Departament de Treball e le tre 
società davanti ai tribunali sociali, quindi alla fine dell'anno si deciderà se potranno 
continuare a saccheggiare le casse pubbliche o meno. Vogliamo sottolineare come la 
Generalitat, con i soldi di tutti, verrà al processo per difendere gli interessi di IECISA 
e dei suoi scagnozzi.

Si ricorda che El Corte Inglés è stato diretto fino a poco tempo da un falangista, Dimas 
Gimeno, e Viajes El Corte Ingles è stata una delle agenzie responsabili per la 
pianificazione dei poliziotti sadici viaggio che erano soddisfatti di dare ostie 1-O. Così 
è dimostrato che la folla politica, PDeCAT e ERC, si riempiono la bocca criticando il 
fascismo mentre difendono i loro interessi economici spavalderia.

Infine, e dimostrare la potenza e l'impunità di Informática El Corte Inglés, si ricorda 
che avrebbe dovuto già stato disattivato per anni sia per gravissimi reati in materia di 
lavoro come violazione delle Grants Act:

- Assegnazione illegale di lavoratori (TSJ de Galicia): Sentenza

- Mancato pagamento e ripetuti ritardi nel pagamento del salario dovuto (TSJ Castilla la 
Mancha): Sentenza

- Violazione della legge sulle sovvenzioni (tribunale nazionale): sentenza. È stata 
condannata a restituire € 418.065,30 per l'incrocio delle fatture con El Corte Inglés per 
apparire come una spesa inesistente.

Dal momento che l'Amministrazione agisce come un vero e proprio compagno di datori di 
lavoro di mafie e non ha mai squalificato una società di queste dimensioni, i partner 
hanno deciso di andare il più lontano necessario per raggiungere il loro obiettivo: creare 
giurisprudenza necessario per facilitare questo processo per gli altri lavoratori. Ecco 
perché, probabilmente nel 2019, viene aperta una campagna di crowdfunding per coprire 
parte delle spese giudiziarie.

http://cntbarcelona.org/la-generalitat-arxiva-la-inhabilitacio-dinformatica-el-corte-ingles/


More information about the A-infos-it mailing list