(it) usi-ait: 1M: il saluto dei cavatori di Carrara

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Dom 14 Maggio 2017 08:37:51 CEST


Buon Primo Maggio dalla Lega dei Cavatori di Carrara. ---- Oggi è un giorno speciale nel 
quale si celebrano le lotte passate, si incentivano quelle presenti e si promuovono quelle 
che verranno. ---- La nostra nascita coincide con questa necessità di rivalsa, di lotta e 
di rivendicazione dei nostri diritti oramai ridotti ai minimi termini, nei confronti di 
una classe padronale arrogante e prepotente, bypassando i sindacati fasulli , arrendevoli 
e conniventi, promuovendo viceversa una partecipazione in prima persona dei lavoratori. 
Purtroppo questa spinta, questa rinnovata voglia di partecipazione attiva nasce da una 
scia di sangue che negli ultimi anni ha macchiato il bianco delle cave. ---- Ci siamo 
costituiti come associazione a giugno scorso, contiamo più di un centinaio di iscritti, le 
nostre battaglie sono fino ad oggi incentrate sulla sicurezza sul luogo di lavoro, andando 
per questo motivo spesso a scontrarci con ASL e istituzioni perché convinti di saperne più 
noi che quotidianamente lavoriamo in cava, che questi falsi Soloni saccenti e arroganti.

L'abitudine alla delega, la paura di esporsi in prima persona e il terrorismo perpetrato 
dai padroni sta frenando la nostra crescita dal punto di vista numerico, ma le nostre 
assemblee continuano con regolarità come le nostre azioni volte al miglioramento delle 
condizioni lavorative.

In questo percorso abbiamo avuto la fortuna d'incontrare i compagni dell'USI che ci hanno 
saputo consigliare e supportare, ne siamo orgogliosi e riconoscenti, ancora una volta la 
storia dei cavatori carraresi s'intreccia con quella dell'Unione Sindacale.

Evviva il 1°Maggio
Evviva l'USI
Evviva la Lega dei Cavatori

http://www.usi-ait.org/index.php/notizie/1373-1m-il-saluto-dei-cavatori-di-carrara


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it