(it) France, Alternative Libertaire AL #273 - Medio Oriente: un altro futuro per il Kurdistan? (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Ven 23 Giu 2017 09:02:20 CEST


La lotta del movimento di liberazione curdo in Medio Oriente attrarre rivoluzionari 
interesse alle nostre latitudini, e Nero e Rosso edizioni ancora dimostrare con questo 
denso libro e di cui - oltre 800 note a piè pagina ! Il libro è diviso in tre parti. ---- 
Nel primo, Pierre Bance espone la teoria del municipalismo libertario come Murray Bookchin 
è stato progettato nel 1970-1980 anni. Egli restituisce anche al suo giusto posto nel 
movimento anarchico internazionale, che in genere ha respinto. ---- In parte, descrive la 
confederalismo democratica teorizzato nel 2000 da Abdullah Öcalan, il fondatore del PKK. 
Pierre Bance sottolinea chiaramente le posizioni anti-autoritari e anti-statalista. ---- 
Nella terza parte, la traduzione di teoria in pratica è attentamente sezionato. Sulla base 
di una massa di ricerca incessante, questo medico di diritto analizza in dettaglio le 
implicazioni della Carta dei Rojava, adottata nel 2012 - molto progressivo per certi versi 
- e alcune applicazioni critiche.

Kurdistan, il curdo Sinistra e autogestione da Alternative Libertaire è Vimeo .

Pierre Bance ci porta in un mondo di dettagli spesso molto teorici, convalidare o meno 
l'aspetto libertario di questa o quella parte della dottrina. Questa griglia di lettura " 
libertario  " o "  no libertaria  " è a volte un po 'appassimento, e non sempre rilevante 
in considerazione della situazione sul terreno, caratterizzato da una guerra crudele e un 
blocco quasi totale.

Ma la lacuna principale del libro è senza dubbio la mancanza di osservazione sul campo. 
Prima di scrivere il suo libro, l'autore ha incontrato quasi nessun militante o attivista 
curda. Non è mai andato in Kurdistan sia, e si vede. Sarebbe stato almeno lui si confronta 
con i suoi testi alla visione del primo e più preoccupati. Ma questa tendenza è assunto da 
Pierre Bance, che cerca di mantenere una distanza con lei.

Le sue conclusioni politiche sono positive sull'esperienza di Rojava, spera, giustamente, 
che questo influenzerà la nostra pratica rivoluzionaria in Francia. Tuttavia, si chiede " 
sostegno critico  " per la rivoluzione di un po 'eterea, dal momento che, secondo lui, i 
movimenti libertari dovrebbero solo criticare da lontano ciò che sta accadendo in 
Kurdistan, in particolare in Rojava, senza andare lì, lasciandolo solo per potenze 
internazionali per aiutare materialmente i curdi.

Nonostante queste carenze, il libro ha il merito di fare affidamento su una solida 
documentazione, che aiuta a ottenere un parere sul movimento di emancipazione curdo e 
confederalismo democratica. Soprattutto, dobbiamo rendere omaggio al primo lavoro di 
questa portata in francese - e, come tale, deve - in un movimento che non ha finito di 
spargimento di inchiostro.

Raphael Lebrujah

Pierre Bance, un altro futuro per il Kurdistan ? Municipalismo libertario e democratico 
confederalismo edizioni nero e rosso, nel febbraio 2017, 400 pagine, 20 euro.
Tee Support "  Libertà autogestion Revolution  "

Inoltre, una camicia di supporto è stata curata da AL. E 'in vendita per 14 euro.

I profitti saranno devoluti ad un progetto di autogestione in Kurdistan.

http://www.alternativelibertaire.org/?Moyen-Orient-Un-autre-futur-du-Kurdistan


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it