(it) France, Alternative Libertaire AL #273 - manutenzione, Françoise Vergès (analista politico): " Come il capitalismo riesce donne ventre colorazione razziale ?" (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Lun 19 Giu 2017 08:24:50 CEST


Françoise Vergès ritorna in questa intervista sulle circostanze che hanno portato alla 
stesura del suo libro Il ventre della donna. Il capitalismo, razzializzazione, il 
femminismo (Albin Michel, 229 pp., 20 euro). Nel 1970 migliaia di giovani donne Reunion 
stato sottoposto aborti forzati mentre nella metropoli femministe hanno lottato per il 
diritto all'aborto. Come spiegare questa differenza di trattamento e come abbiamo fatto 
invita a ripensare il femminismo ? Che legame c'è tra le pance delle donne, stati 
nazionali politici e la configurazione del capitalismo ? ---- AL: Cosa ti ha portato a 
questo libro ? ---- Françoise Vergès: Diverse questioni sono venuti da me. In primo luogo, 
perché all'estero sono raramente presenti nelle analisi post-coloniale [1]in Francia ? 
Essi si concentrano su sobborghi e l'Immigrazione e molto raramente su stranieri che, come 
stati successori dell'impero slave (Antille, Guyana Francese, Réunion) e post-schiavitù 
(Nuova Caledonia, Mayotte, terre del Pacifico), sintomatici del postcolonialismo 
repubblicana. Che dimenticanza dice il rapporto della sinistra e dell'estrema sinistra a 
all'estero ?

Allora perché il femminismo degli anni 1970 - parlo del Movimento di liberazione della 
donna (MLF) - ignora la questione delle donne razzializzate all'estero ? Perché, nella 
storia del femminismo francese, le lotte degli schiavi e colonizzati donne sono separati ? 
Ma se avvicinato il femminismo comprese le lotte delle donne schiave, Maroon, colonizzati 
[2], la periodicità e la spazialità della narrazione femminista sono completamente cambiati.

Per tornare alla "  pancia delle donne  " del XVI ° secolo, gli Stati europei sono 
interessati alla gestione della popolazione e il numero di bambini che le donne fanno, 
quale corpo e quanto verrà inviato al fabbrica ? la guerra ? nei campi ? eccetera I record 
più rigorose che abbiamo a disposizione al momento sono quelli piantagioni, gli organismi 
di gestione, in particolare il corpo delle donne, che opera nelle colonie è molto 
importante analizzare.

Così lo Stato preferisce che le donne hanno il diritto di partorire.

Françoise Vergès: Il libro del punto di partenza è: nel giugno del 1970, un medico ha 
trovato una ragazza di 17 anni in coma a seguito di un aborto. La polizia sono notificati 
e l'inchiesta rivela che migliaia di donne sono state vittime di aborti e sterilizzazioni 
senza consenso, vale a dire dopo che hanno mentito, hanno dormito la mattina e sono stati 
abortiti e questo, in una clinica nell'isola che appartiene a un uomo potente nella destra 
locale. Lo scandalo è trasmessa da giornali e organizzazioni di sinistra in Francia politici.

Il verdetto di prova è ai primi di marzo del 1971, due mesi prima della pubblicazione del 
Manifesto dei 343 donne [3 ]a Le Nouvel Observateur che dichiarano pubblicamente di avere 
un aborto. Ora la FML non dice una parola su quello che è successo due mesi prima della 
riunione, anche come Le Nouvel Observateur aveva coperto il caso. La lotta per l'aborto e 
la contraccezione in Francia è stato progettato dal FML come una lotta che riguarda tutte 
le donne allo stesso modo. Ora guardiamo lo scandalo di Reunion è che lo Stato sceglie cui 
le donne hanno il diritto di dare alla luce (le donne metropolitane bianche), e quali no 
(le donne razzializzati d'oltremare ).

Al processo, dicono i medici hanno ritenuto pienamente legittima nella loro pratica e 
avevano ragione. Un intero sistema non solo ha fatto il loro best practice, la incoraggia. 
I medici e della clinica hanno anche notevolmente arricchito perché le donne abortito e 
sterilizzate essere poveri, l'atto è stato rimborsato dalla sicurezza sociale - con un 
altro nome, naturalmente, dal momento che l'aborto era ancora un crimine - e spesso 
sovraccarica.

E 'stato un business redditizio, e su un medico, in occasione della presentazione del mio 
libro in Reunion, mi ha detto che è stato detto, mentre studiava medicina a Lione "  si 
vuole fare le palle d'oro ? Poi vai a Reunion e aborti pratica.  "Gli unici condannati 
erano di marocchini medico origine e una riunione infermiere di origine indiana (un" 
malbar  "). Nessun medico bianco era preoccupato, nè, naturalmente, il direttore della 
clinica. Un razzismo profondo ispirato i medici che non avevano scrupoli di mutilare i 
corpi di Réunion, che possono impegnarsi in aborti non consensuali, fino più di sette mesi 
di gravidanza !

In che modo lo Stato sceglie le donne che sono in età fertile e coloro che non hanno ?

Françoise Vergès: Per rispondere a questo si deve iniziare con un dato di fatto: milioni 
di africani deportati tutti avevano una madre. Ora il ruolo della "  pancia  " delle donne 
africane, forato da traffico per secoli invisibilisé resti, perché ? Poi nelle colonie, la 
riproduzione del lavoro schiavo assume molte forme. Negli Stati Uniti, dalla abolizione 
della schiavitù nel 1808, i coloni istituito un "  industria di allevamento di schiavi  ." 
Le donne slave sono violentate, il parto, violentata di nuovo ... Lo Stato della Virginia 
è in prima linea in questo settore. Nelle colonie di schiavi francesi, dove l'allevamento 
locale, la scelta è prima per garantire la riproduzione del traffico. Da qui l'enorme 
squilibrio tra uomini e donne, dal momento che i coloni vogliono uomini - il rapporto 
complessivo è stato ricoverato due terzi uomini, donne un terzo. E 'quindi necessario 
esaminare la gestione del ventre delle donne nel Sud del mondo nella riproduzione di un 
lavoro razziale, sessualizzato, precaria, di genere e play mobile dove la predazione, 
foratura, e la riproduzione al servizio del capitale [4].

Si tratta di una situazione in atto coloniale in altre configurazioni.

Françoise Vergès: Da questa storia, mi rivolgo alla domanda più generale: come il 
capitalismo riesce il ventre delle donne e delle donne razziali in particolare [5]? Come 
globale del capitalismo che tratta le donne del Sud ?

E qui vengo al periodo successivo alla seconda guerra mondiale. La Francia, che partecipa 
alla creazione delle Nazioni Unite e l'Unesco deve riconfigurare il suo impero coloniale, 
proteggendo i propri interessi, ma di fronte alla condanna universale del razzismo, la 
ricostruzione della Francia, la guerra fredda, la costruzione di Comunità europea, la 
decolonizzazione delle lotte operaie e la riconfigurazione del capitalismo francese e 
mondiale. Lo Stato, che ha bisogno di risorse delle colonie, ma non può chiamarli " 
colonie  " offre l'Unione francese (costruzione asimmetrica che durerà qualche anno, 
però), ma ha detto che i servizi di sviluppo all'estero è "  non è possibile  ".

Sono necessari due criteri: l'emigrazione e il controllo delle nascite. L'emigrazione, 
sarà Bumidom: decine di migliaia di indiani Ovest e West Indian, della Guyana e della 
Guyana e Réunion e della Riunione sono envoyé.es in Francia per prendere le posizioni più 
proletarizzati servizi pubblici di Classe C o di lavoro nelle fabbriche. Le donne sono 
reclutate per le funzioni di classe C per l'industria di cura o di domesticità. Invece di 
sviluppare queste aree in modo da noi li condannerà, che riecheggia oggi con la situazione 
in Guyana è una situazione coloniale che persiste in altre configurazioni. Birth Control: 
questo sarà l'aborti e sterilizzazioni forzate, la distribuzione della pillola, 
Depo-Provera [6]per colorazione razziale donne d'oltremare, il tutto in nome dello 
standard e la condanna di "  sovraffollamento  ".

Salute materna e infantile (MCH) e la pianificazione familiare incoraggiare le donne a 
prendere la pillola e la spirale, e inviarli alla clinica dove vengono abortiti senza il 
consenso. La propaganda è intenso, la radio, i giornali, i manifesti che mostrano una 
donna appesantito con i bambini a caratteri cubitali "  Basta !  ". In Francia, al 
contrario, lo Stato dice che una politica decisamente pro-nascita.

Faremo la scelta politica di introdurre il controllo delle nascite.

Françoise Vergès: Nel 1960-1970 anni, Reunion, bianco Gros (grandi proprietari terrieri 
Reunion, spesso discendenti di mercanti di schiavi) cominciano a vendere la loro terra a 
grandi multinazionali, fabbriche chiudono e la meccanizzazione deposita in agricoltura, 
fabbriche e porti. La disoccupazione sta in modo permanente, è contemporanea con l'arrivo 
della società dei consumi e la creazione di un funzionari della classe media paga premio. 
L'argomento di "  sovraffollamento  " è tempestiva: si giustifica l'emigrazione e il 
controllo delle nascite, lontano dalla paura di decolonizzazione - partiti e dei movimenti 
anti-coloniali sono così potenti. Si giustifica anche la non-sviluppo si divide tra 
subordinati "  buono  " e simili anti-coloniale.

Sarebbe stato possibile senza la complicità attiva di Réunion e Reunion ...

Sì, ed è molto importante per capire come fabbricare il consenso ad un'ideologia di 
sviluppare il dissenso, possiamo non capire le strategie del consenso ? Perché opprimé.es 
essi adottano e sono il linguaggio degli oppressori ? Infatti, se è legittimo che le donne 
hanno accesso alla contraccezione e l'aborto, come l'abuso di politiche di potenza e 
razziste poteva che essere fatta così massicciamente ? Quale intermediari ?

Uno Stato non esercita la sua non potere solo repressione. Nel DOM, il governo francese 
reprime, manganello - manganelli e ad alta voce, ogni sciopero, ogni movimento sociale 
sono considerati degli insorti. Nella mia infanzia e adolescenza in Reunion Non ho mai 
conosciuto un'elezione pacifica. L'imprigiona statali, censura, ma anche fatto un'offerta. 
Da un lato, Riunione Réunion e diventare come il "  francese  " a condizione di 
allontanarsi dalla propria cultura, la lingua, la storia della resistenza ; in secondo 
luogo, l'offerta non è più disponibile solo per Big White, ma anche una nuova classe 
sociale, la Reunion piccolo-borghese, che non è bianco, e che andranno ad arricchire 
pochi, fornendo allié.es.

Parte di questa nuova classe, che sarà da assistenti sociali, sta per arrivare su queste 
politiche che adottano in loro stesse dichiarazioni sprezzanti e razzisti contro il popolo 
( "  queste persone sono troppi bambini  " "  sono ignoranti  ", etc.) e adotteranno 
l'ideologia igienista di campagne di stato su ciò che un buon padre, una buona madre ... 
ovviamente c'era resistenza. Nel 1960, abbiamo nascosto i bambini quando gli assistenti 
sociali sono arrivati.

Sulla questione delle migrazioni come una politica per alleviare "  il mercato del lavoro 
", va notato che, mentre migliaia di lavoratori all'estero sono envoyé.es in Francia, 
migliaia di funzionari bianchi, maschi arrivare. Quando ero piccolo, medici, funzionari 
pubblici, insegnanti erano tutti bianchi. Questo sarà accompagnata dall'imposizione di un 
nuovo modo di vita, il mondo locale è coperto dalla attrattiva della blanchité (l'uomo 
bianco è "  cortese, educato, distinto  ," a differenza degli isolani sarebbero "  volgare 
  "). Le nuove norme sociali sono stabiliti. Per esempio dobbiamo bere del whisky al posto 
del rum rum diventa una cosa prole. Fa tutto parte di un apparato in atto per pacificare 
una società. E la maggior parte racisé.es in Reunion rimangono Noir.es.

Lo "  sviluppo possibile  ", è accompagnato dal rafforzamento della dipendenza Francia: i 
prodotti locali scompaiono, le importazioni dalla Francia sono aumentate. Piccolo, ho 
mangiato la carne dal Madagascar, oggi tra il 70 e il 90  % dei prodotti consumati in 
paesi stranieri sono importati.

Voi parole dure nel suo libro per la FML di dire che non essendo stato in grado di " 
provincializzare  " ha aperto la strada per il femminismo reazionaria ?

Françoise Vergès: Sì, è una mossa che avrebbe potuto diventare un grande movimento di 
emancipazione e che totalmente perso il turno. La MLF era qualcosa perché ha attaccato lo 
Stato e il patriarcato. Ma dimenticare la razzializzazione del patriarcato e del capitale, 
l'imperialismo e il razzializzazione delle politiche, potrebbe essere gradualmente 
sbiancato. Nasce nel 2000 il femminismo velo ossessionato, laicità, ecc È emerso un " 
femminismo nazionale  " civiltà Femo-nazionalismo. E molti movimenti radicali di oggi 
devono affrontare il loro razzismo.

Classe e razza sono alloggiati nel cuore del patriarcato. Le lotte riciclaggio che oggi 
siamo in grado di conoscere il femminismo all'estrema destra !

Islamofobia è il cuore di questi femminismi che non hanno nulla da dire circa l'intervento 
in Mali, la politica imperialista dello Stato francese. L'unica cosa che hanno qualcosa da 
dire è l'Islam. La parola capitalismo non è dalla loro bocca.

Certo che i diritti delle donne sono essenziali, ma questi diritti non può essere 
l'orizzonte di emancipazione femminile. Ho questi diritti non rilascia la società perché 
da un lato tutte le donne non hanno accesso alle questioni di classe e razza. E in secondo 
luogo, l'orizzonte del femminismo, è l'emancipazione di tutta la società. È per questo che 
propongo nel mio libro e Provincializzare decolonize il femminismo, cioè, di essere 
attento e sensibile alle diverse oppressioni affrontate dalle donne di tutto il mondo. C'è 
un patriarcato che infastidisce le donne in tutto il mondo, ma deve essere raffinato. 
Parlando del femminismo francese è totalmente in contraddizione con l'idea del femminismo. 
Femminismo dovrebbe essere come razzista, anticapitalista, antimperialista e quindi 
internazionalista.

Intervista a cura di Bernard Gougeon (AL Tarn)


[1] Vale a dire analisi interessato a come la colonizzazione e la schiavitù hanno plasmato 
le società moderne.

[2] I maroon intende la fuga di slave sul piantagioni. Essi sostenute morte o la 
mutilazione come una giurisdizione codificata dal Codice Nero (slave sistema giuridico in 
vigore nelle colonie francesi).

[3] Scritto da manifesto di Simone de Beauvoir è stato firmato da molte personalità, 
quindi esponendo a procedimento penale.

[4] Si veda ad esempio il lavoro di Silvia Fédérici: Revueperiode.net, "  La riproduzione 
e la lotta femminista nella nuova divisione internazionale del lavoro  "

[5] Vale a dire, che è stato storicamente e socialmente costruito diversità razziale 
attraverso una letteratura pseudo-scientifica, una specifica giurisdizione, 
rappresentazioni propaganda, etc.

[6] lunga durata d'azione contraccettiva.

http://www.alternativelibertaire.org/?Entretien-avec-Francoise-Verges-Comment-le-capitalisme-gere-t-il-le-ventre-des


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it