(it) usi-ait: Solidali a chi lotta contro la violenza dello Stato

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Dom 18 Giu 2017 08:28:26 CEST


L'USI-AIT a fianco del popolo Mapuche ---- Denunciamo la violenta repressione che subisce 
da anni il popolo Mapuche, attraverso violenze, uccisioni e deportazioni ad opera dei 
governi cileno e argentino. ---- Due militanti Mapuche, Luis Marileo y Patricio Gonzales 
sono stati uccisi mentre effettuavano un'azione di protesta e sabotaggio nel latifondo di 
un ex capitano dei carabinieri (fondo ottenuto dallo stato cileno espropriando il terreno 
del territorio Mapuche). ---- A questa operazione fascista hanno contribuito le grandi 
famiglie del capitalismo italiano, prima tra tutte la Benetton (nel 1991 ha acquistato per 
50 milioni di dollari le terre mapuche della Patagonia argentina (900.000 ettari di terre) 
procedendo poi allo sfollamento dei Mapuche incompatibili con il progetto economico della 
Benetton.

Stessa sorte è toccata alle terre mapuche del territorio cileno.

Occorre subito dare una risposta internazionalista a difesa di questo fiero popolo in 
lotta (che pratica anche modelli di società autogestiti e libertari).

"Il nostro fratello è stato assassinato da un ex agente repressivo discendente degli 
invasori spagnoli, che oggi è un latifondista sulla terra rubata ai nostri nonni."
Organizziamo proteste contro il governo cileno e i padroni (anche italiani) che hanno 
confiscato le terre dei Mapuche scacciandoli e opprimendoli.
La nostra Solidarietà sarà anche per aiutare a sopravvivere le famiglie dei prigionieri 
Mapuche.
13-06-2017 Unione Sindacale Italiana-AIT

http://www.usi-ait.org/index.php/notizie/1393-solidali-a-chi-lotta-contro-la-violenza-dello-stato


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it