(it) France, Alternative Libertaire AL - 13 ° Congresso (Nantes, 3-5 giugno 2017) -- Recensione di Alternative Libertaire 2015-2017 (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Dom 11 Giu 2017 09:16:48 CEST


Negli ultimi due anni sono stati caratterizzati principalmente dal movimento sociale 
contro la legge sul lavoro, nella primavera del 2016, e il rifiuto del titolo indurimento 
con il pretesto della lotta al terrorismo. ---- La federazione AL, sempre decentralizzato, 
ha fatto progressi nella sua capacità di aiutare il gruppo AL (CAL) organizzare azione. 
Oltre a un aumento degli investimenti mensile Alternative Libertaire, potrebbe essere 
sufficiente per distribuire apparecchiature risposta reattiva compreso CAL ha un bisogno 
immediato (adesivi, volantini, manifesti), e campagne di condotta sulla base di le reti 
sociali. ---- E 'impossibile elencare tutte le azioni e tutti gli eventi a cui hanno 
partecipato G, da Bruxelles a Tolosa da Rennes a Marsiglia nel corso di questi due anni. 
Ci atterremo qui per le tendenze generali in questa attività.

Le aziende ed i movimenti sociali

Sul fronte della resistenza al capitalismo, AL ha partecipato attivamente alla 
preparazione di sciopero interprofessionale il 9 aprile 2015, con una campagna virale, la 
modifica di un adesivo e la produzione di un contenuto critico su come mobilitare. 
Rebelote sindacalisti Air France portato davanti alla giustizia nel caso di 'supportata la 
camicia strappata  ", e con quelle di Goodyear, ai raduni di Parigi e Amiens.

Ma questo è, naturalmente, la lotta contro la legge El Khomri che la maggior parte 
mobilitato da febbraio a settembre 2016. L'organizzazione ha, in questa occasione, ha 
cercato di "  camminare su due gambe  ", sia con una capacità di risposta politica puliti 
(poster, adesivi, volantini, comunicati stampa, ecc), e motori militant.es nei movimenti 
sociali e sindacali. Sul fronte del lavoro, diverse militant.es AL hanno anche svolto un 
ruolo nel promuovere l'appello "  Blocca tutto  " disegnare i contorni di una rete 
sindacale di lotta. L'esperienza collettiva degli eventi è stato sintetizzato 
principalmente nel record dell'estate 2016 mensile AL.

Contro la polimerizzazione sicura

Dopo l'attacco contro Charlie settimanale, gennaio 2015 G si rifiutò di giocare il gioco 
dell'effimero "  unità nazionale  " dietro il governo francese.

Dopo gli attacchi a Parigi nel novembre 2015, a Bruxelles nel marzo 2016 e di Nizza in 
Luglio 2016 G mantenuto questa linea, ribadendo che militarista e imperialista escalation 
non permette di rompere l'ingranaggio jihadista, invece. Solo risposte sociali in Europa e 
l'aiuto alle forze progressiste in Medio Oriente possono degenerare la minaccia jihadista 
qua e là rompere.

Da novembre 2015 AL partecipato a varie manifestazioni non autorizzate, sfidando lo stato 
di emergenza, e ha contribuito all'animazione del quadro unitario "  Arresto stato di 
emergenza  " che ha organizzato le manifestazioni del 30 gennaio e 12 marzo 2016.

solidarietà internazionale

La guerra in Siria, le devastazioni del jihadismo, la crisi dei rifugiati, la lotta del 
curdo sinistra e il fascismo in Turchia ha segnato l'attività internazionale di AL negli 
ultimi due anni.

AL difeso réfugié.es accoglienti sul suolo europeo un sostenendo mano per la libertà di 
movimento e di insediamento, dimostrando che "  l'invasione  " è stato un mito, d'altra 
parte, partecipando a espressioni pubbliche di sostegno per réfugié.es.

A livello locale, gli interventi di assistenza concreti sono stati spinti, soprattutto a 
Douai e Parigi, dove federale AL locale ha aiutato la logistica di un campo di rue 
d'Aubervilliers selvaggio. AL trasmesso anche materiali (adesivi, manifesti) prodotti sul 
rilascio da parte antifascista libertario Campaign (Claf).

L'organizzazione ha anche aumentato il suo sostegno per l'esperienza rivoluzionaria di 
Rojava e la sua cooperazione con l'curda sinistra. Numerosi articoli nello studio mensile, 
incontri pubblici, sostengono Kobanê progetto di ricostruzione femminista, la modifica di 
una camicia di supporto, la partecipazione alla manifestazione di solidarietà in Francia 
... Anche se non disporre di un soggetto critica necessaria in generale ben accettato dai 
nostri amici kurdi.

In Turchia per sé, l'anarchico azione rivoluzionaria (DAF), solidale con il curdo sinistra 
e lotta contro il fascismo nel paese, era in grado di beneficiare del sostegno finanziario 
(14.000 euro) raccolti dal movimento libertario francese.

Per quanto riguarda la Grecia, Alternative Libertaire trasmesso l'azione degli 
anarco-sindacalisti di Ronzinante, lottando contro il pagamento del debito che imprigiona 
il paese e contro il tradimento del governo SYRIZA.

Infine, G trasmesso la campagna per la liberazione di Alessandro Koltchenko, anarchico 
ucraino sequestrato e imprigionato dai servizi russi, l'organizzazione di diverse 
manifestazioni di protesta davanti alle ambasciate russe in Francia.

Il rapporto della Commissione internazionale e gli articoli del mensile Alternative 
Libertaire mostrano che il nostro business internazionale si estende ben oltre gli esempi 
citati. E ancora sarebbe più efficace nel rendere il Comitato lo strumento comune nelle 
nostre iniziative internazionali e designando almeno uno o un corrispondente commissione 
per ogni CAL.

Inoltre, durante questo mandato, AL saranno i mezzi per la riflessione e le decisioni 
circa la strutturazione e lo sviluppo della nostra attuale a livello internazionale ; ciò 
che passa tra cui una revisione del nostro investimento nella rete Anarkismo, prospettive 
condivise circa il suo futuro, mezzi per implementare l'internazionalismo che si pretende.

contro il razzismo

Gli ultimi due anni sono stati caratterizzati da un peggioramento e disinibizione del 
razzismo, per lo più nei confronti della minoranza rom e la minoranza musulmana o presunto.

In questo contesto, soprattutto quando anti-burkini di agosto 2016 sfogo, AL ha sostenuto 
con coerenza il rispetto della libertà di coscienza e denunciato la violazione da parte 
del governo, la libertà di culto garantita dalla legge del 1905 sulla laicità.

Nella lotta contro lo stato di emergenza, e contro il diritto del lavoro, infine, 
l'organizzazione ha sistematicamente denunciato la repressione concerto contro il 
movimento sociale e l'impunità dei reati di matrice razzista da parte della polizia nei 
quartieri - il affari Adama Traoré e Théo Luhaka essere stata, nel 2016-2017, il più 
pubblicizzato.

In termini di sostegno al lavoro delle associazioni racisé.es, AL salutato il successo 
della Marcia per la Dignità, il 31 ottobre 2015, che ha confermato il ruolo di primo piano 
ora di queste associazioni nelle mobilitazioni antirazziste. L'organizzazione ha sostenuto 
la commemorazione del gruppo ebraico e rivoluzionari ebrei 10 anni per l'omicidio di Ilan 
Halimi. AL non è però stato in grado di stabilire relazioni con le associazioni asiatiche 
dopo l'assassinio di Zhang Chaolin a Aubervilliers, nel mese di agosto il 2016.

In termini di unità di lavoro G ha collaborato con il ricorso contro le politiche di 
razzializzazione e Manifesto per una politica antirazzista, come parte dell'iniziativa Let 
forum tenutasi nel maggio 2015 e in ottobre 2016 tra l'altro 'ATMF, il FUIQP, UJFP, Fasti, 
la Corte penale internazionale, Gisti, Cran ...

Sul fronte ambientale

Gli ultimi due anni sono stati soprattutto segnati dalla lotta contro il progetto 
dell'aeroporto di Notre-Dame-des-Landes (44), l'opposizione al progetto di discarica 
nucleare a Bure (55) e dalla mobilitazione di denunciare la mascherata del Cop21.

In Loire-Atlantique, AL era tutte le manifestazioni contro il progetto grottesca di 
Notre-Dame-des-Landes, a volte rafforzare una regionale o addirittura nazionale. La 
federazione AL pubblicato un manifesto che è stato incollato abbondantemente su nel giugno 
2016 un referendum.

L'organizzazione aveva deciso di fare il vertice sul clima a Parigi nel dicembre 2015, un 
punto alto di mobilitazione politica, per sottolineare la responsabilità fondamentale del 
capitalismo nel riscaldamento globale. Molto materiale è stato prodotto (articoli della 
quattro pagine mensile passo, volantini, manifesti, adesivi) e un aumento nazionale è 
stato previsto per la manifestazione del 29 novembre. Gli attacchi del 13 novembre e lo 
stato di emergenza che hanno cambiato. G è stato in grado di parlare al "  vertice 
alternativo  " del 5-6 dicembre a Montreuil, ma l'azione di blocco previsto ha dovuto 
essere annullato a causa di misure di sicurezza. Tuttavia, l'organizzazione ha sfidato il 
divieto di manifestare il 29 novembre, con un prezzo da decine di custodia della polizia.

Sul fronte femminile

A parte la solita partecipazione a giornate dell'8 marzo, l'attività femminista AL negli 
ultimi due anni è stato principalmente caratterizzato dal lancio della campagna contro la 
violenza nei confronti delle donne in autunno 2016.

Per quanto riguarda la Cop21, un pacchetto di equipaggiamento completo (cartella speciale 
sul mensile, poster, adesivi, volantini, video) è stato prodotto dalla federazione. CAL ha 
fatto 25 novembre un punto culminante, e ha tenuto incontri pubblici di politicizzare la 
questione della violenza contro le donne.

Sul fronte culturale

http://www.alternativelibertaire.org/?Bilan-d-Alternative-libertaire-2015-2017


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it