(it) France, Alternative Libertaire AL #268 gennaio - Content + Editoriale (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Sab 21 Gen 2017 12:49:39 CET


candidati "anti-sistema" , Marine Le Pen, François Fillon, scuole ZEP, fratelli Traore, 
Notre Dame des Landes, Mujeres Libres, Kurdistan iracheno , arma nucleare, il benessere 
degli animali, Mangiare Software organico libero, René Berthier, Master Chief ---- 
Editoriale: Magic Potion ---- Full-luci: i candidati truffa "anti-sistema" ---- L ' 
"anti-sistema" al servizio del capitale dominante e ---- Marine Le Pen: False Feminist 
---- Fillon: Il ribelle di sabbia ---- Combatti ---- L'ultimatum delle scuole ZEP min 
Ministero ---- fratelli Traoré s 'condannati i carnefici rilasciato ---- aeroporto di 
Notre Dame des Landes Vinci vuole fare un laboratorio della legge opera ---- l'unità 
sindacale contro l'aeroporto ---- Antipatriarcat ---- donne libere contro machismo 
libertario ---- International - Relazione Kurdistan iracheno ---- Un Maxmur, autogestione 
è uno sport da combattimento

Ecologia
   un'arma nucleare: il rififi nella comunità internazionale
  Incontro con l'agricoltore Var: "Il benessere degli animali è una nozione perniciosa"
  mangiare biologico non ancora cambiare il mondo?
  Supporta: La conquista del pane non è in vendita

Idea
  Software libero: articolato librisme e degrado

Cultura
   risposta al libro di René Berthier: "Affinity, tuttavia"

Storia
   Ci sono 30 anni: No Master Chief nelle nostre scuole


Editoriale: Potion

"La antisystémisme", ecco l'ultima politico gadget in voga.

Uno che consente per un difensore miliardario fascista oublié.es lavoratrici e lavoratori 
in Iowa o ex ministro Fayot un campione di basso costo Robespierrism. Uno che permette una 
dinastia di milionari per denunciare l'auto-segregazione della classe politica o xenofobo 
giornalista onnisciente e accusare, su tutte le onde, la censura che sarebbe soggetto.

Questa ipocrisia è solo un prodotto della paura. Perché tutti sanno che questa pozione 
magica è indispensabile in un mondo in cui essi sono l'incarnazione e che vi è una 
crescente odio tra gli sfruttati. Sanno che il motore di rito elettorale non è 
l'appartenenza, ma rifiuto. Questa pozione magica è la loro ultima risorsa. Ma maggiore è 
la menzogna, la più violenta cadrà.

Perché dietro queste illusioni, sempre effimero, costruire i veri percorsi di cambiamento: 
nei prati di Cannon Ball, le strade di Varsavia o di Salonicco a Londra nelle lotte di 
uberisé.es salarié.es o villaggi curdi. Qui, senza pretese o di marketing "anti-sistema" 
guidato dalla pubblicità, ma la verità e il coraggio di chi sa che il mondo ha bisogno di 
una rivoluzione.

Alternative Libertaire, 24 dicembre 2016

http://www.alternativelibertaire.org/?-No268-janvier-2017-
http://www.alternativelibertaire.org/?Edito-Potion-magique


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it