(it) germinalts: Sulla minaccia di sfratto a Casa delle culture

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Mer 18 Gen 2017 14:06:22 CET


Non desta certo sorpresa la minaccia di sfratto di Casa delle culture da parte del Comune 
di Trieste. Sebbene presentata come mozione eminentemente tecnica, si tratta ovviamente di 
un atto politico: da un lato suggello istituzionalizzato di campagne mediatiche personali, 
dall'altro tassello di un quadro ben più complessivo. Cardine di questa giunta a trazione 
leghista sembra infatti essere l'ideologia del "decoro urbano", tesa a sottrarre le 
problematiche alla vista e a silenziare il conflitto, nel tentativo di rendere invisibili 
tutte quelle esistenze ritenute sprezzantemente "degrado", siano essi senzacasa, coppie 
gay e lesbiche, profughi, persone in condizioni di disagio o spazi sociali scomodi. Tutto 
questo nel tentativo di trasformare la città in un luogo votato solo al consumo e al 
turismo di massa.

Apprezziamo sinceramente la preoccupazione espressa dall'assessore Giorgi per la mancanza 
di luoghi pubblici a disposizione delle associazioni in città e ci permettiamo di 
suggerigli, se davvero in buona fede, di concentrarsi sulle possibilità di recupero di 
strutture inutilizzate, piuttosto che sottrarre spazi a esperienze attive e consolidate: 
siamo sicuri che realtà cittadine ad esempio come Manifetso 2020 sarebbero più che 
disponibili ad indicare percorsi in questo senso.

Dal canto nostro non possiamo che essere solidali con Casa delle Culture, davanti ad un 
attacco che rischia di far chiudere uno dei pochi spazi di socialità, iniziativa politica 
e cultura non omologate in città.

Gruppo Anarchico Germinal

https://germinalts.noblogs.org/post/2017/01/13/sulla-minaccia-di-sfratto-a-casa-delle-culture/


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it