(it) anarkismo.net: Turchia: condannato a pena detentiva l'editore responsabile del giornale anarchico Meydan by Devrimci Anarsist Faaliyet - DAF (ca, en, gr, tr)

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Gio 5 Gen 2017 10:15:55 CET


L'inchiesta era partita dall'ufficio del procuratore in capo di Istanbul in relazione al 
contenuto degli articoli "Lo Stato non fa che diffondere ed usare la paura", "Proibito 
fino a nuovo ordine" e "Ricreando la vita" all'interno del n°30 del nostro giornale 
pubblicato nel dicembre 2015 col titolo "Proibire tutto". Alla sentenza si è giunti dopo 
quasi un anno di indagini e di udienze. ---- Con giudizio sommario, ieri il tribunale ha 
condannato l'editore responsabile del nostro giornale Hüseyin Civan a 1 anno e 3 mesi di 
prigione con l'accusa di "procurata propaganda dei metodi di un'organizzazione 
terroristica fondati sulla coercizione, sulla violenza e su minacce tramite la 
legittimazione o l'apologia o l'istigazione all'uso di tali metodi".

Come mettevamo in rilievo negli articoli messi sotto accusa "Lo Stato non riuscirà mai a 
mettere in gabbia la passione per la libertà ed il convincimento della libertà nelle persone".

Come giornale anarchico sappiamo che la vita libera in cui crediamo si può conquistare 
solo tramite la lotta, ecco perchè non smetteremo mai di scrivere ciò in cui crediamo e di 
farne diffusione. Continueremo a resistere, ad agire ed a scrivere contro l'oppressione, 
contro la repressione, la carcerazione e gli arresti.

(traduzione a cura di AL/fdca - Ufficio Relazioni Internazionali)
http://www.anarkismo.net/article/29881


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it