(it) Belgium, al bruxelles: Etica libertari e radicale antispécisme In Val e J (Gioventù Libertaria BXL) (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Mar 3 Gen 2017 09:29:30 CET


Un attivista da un'associazione belga dei diritti degli animali * girato per 4 mesi in 
esperimenti su animali effettuati all'interno della VUB . Questi esperimenti sono stati 
effettuati in violazione delle disposizioni di legge in materia. Ma oltre la questione 
della legalità, vuol giustificare tale sofferenza anche oggi il progresso della scienza? 
Come adottare un atteggiamento refrattario verso questo specismo violenta? ---- In primo 
luogo che cosa specismo? Esso può essere definito come il carattere morale che mette le 
persone al di sopra tutte le altre forme di vita sulla terra. Secondo questa definizione, 
il più basso dei bisogni umani giustificare la sofferenza e la morte di una persona che 
considerava inferiore, come un animale. ---- Perché è una dottrina incompatibile con 
l'etica libertari? Negli ultimi decenni, una riflessione che cresce sulla questione viene 
a l'analogia tra questo specismo e altre forme di oppressione, come il razzismo, il 
sessismo, l'omofobia, tra gli altri. Tutte sono caratterizzate da una convinzione di 
superiorità di un gruppo dominante su un gruppo dominato.

In una società egualitaria, è che la libertà è concessa a tutti, non come una specie, ma 
come individuo. Questo è il motivo per cui i movimenti di liberazione degli animali 
tendono a riconoscere il processo sui diritti umani per gli esseri umani (diritto alla 
vita, la libertà) animali.

Gli esperimenti effettuati presso la VUB, è un esempio lampante di violenza specismo nella 
nostra società e la mancanza di considerazione data per gli altri esseri viventi. Al di là 
del mancato rispetto delle norme di legge, la questione dell'etica di tale pratica. 
Infatti, nessun essere vivente dovrebbe essere imposto sofferenza e la morte per il solo 
scopo di soddisfare i desideri di una classe dirigente.

Ma rimane specismo parte integrante del capitalismo nella nostra società ed è utile per 
servire i suoi interessi. Il capitalismo richiede inevitabilmente l'operazione sia umana, 
animale o addirittura ambientale. Se si tratta di sopravvivere, il capitalista si ritrova 
obbligato a prendere la proprietà, non solo la ricchezza e lavoro, ma anche la libertà e 
persino la vita.

A causa di questo, sembra essenziale adottare un atteggiamento radicale antispéciste, 
rifiutando ogni forma di proprietà vita animale. Solo così possiamo continuare la lotta 
contro ogni forma di oppressione imposti da una parte della popolazione contro i gruppi 
che consideravano ingiustificatamente inferiore. Solo perseguendo questa strada possiamo 
raggiungere l'obiettivo di una società che rispetti l'individuo umano o no, in quanto 
tale, e la libertà.

* Nota: Questo è l'Associazione Gaia non ci piace pubblicizzare questo modo Assoc è 
criticata da molti attivisti antispécistes per il suo razzista e le posizioni di 
islamofobia. Associazione che non si fanno scrupolo di condividere eventi con i fiamminghi 
partito di estrema destra Vlaams Belang. Mi sembra importante chiarire che il antispécisme 
difeso in questo articolo non ha nulla a che fare con questa associazione e per noi, il 
'antispécisme è sempre antifascista, antirazzista, anti-sessista e anti-capitalista!

https://albruxelles.wordpress.com/2016/12/28/ethique-libertaire-et-antispecisme-radical/#more-2356


Maggiori informazioni sulla lista A-infos-it