(it) fdca-nordest: Nessun oblio, nessun perdono.comunicato del 10 ottobre del DAF sulle bombe di Ankara

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Ven 16 Ott 2015 08:55:40 CEST


"Oggi, 10 ottobre, la" Manifestazione per il Lavoro, la Democrazia e la Pace ", che era 
stata organizzata da diversi sindacati, associazioni e organizzazioni è stata colpita da 
un attentato dinamitardo. Come era già successo ad Amed nel mese di giugno e nel mese di 
luglio a Suruç, anche oggi ad Ankara gli attentati hanno ucciso decine di persone. 
Migliaia di persone erano giunte a Ankara provenienti da diverse città per essere uniti 
contro le politiche di guerra, contro i profitti di guerra dei diversi gruppi di 
potere.Oggi, le bombe hanno ucciso queste persone che volevano la pace, volevano la vita e 
la libertà dalla guerra. ---- Questo attentato, in cui sono rimaste uccise finora più di 
30 persone [oggi 11 ottobre più di 120, ndt], è un riflesso dell'avida sete di sangue del 
potere. Chi ha già ucciso ad Amed, a Pirsus, a Cizir, sta ora cercando di intimidire il 
popolo, di frustrarne e scoraggiarne la lotta per la libertà, colpendolo con una politica 
di guerra e con l'assassinio di decine di persone ad Ankara.I potenti devono sapere che 
qualsiasi mezzo useranno, arrestandoci o uccidendoci con le bombe, non rusciranno ad 
intimidirci o a costringerci alla loro politica di guerra.Per un mondo nuovo, per una vita 
di libertà, gli assassini di Amed, in Pirsus, Cizir e Ankara e le loro vittime non possono 
essere dimenticati, gli assassini non possono essere perdonati. "Devrimci Anarsist 
Faaliyet - Azione Rivoluzionaria Anarchica (DAF)
(traduzione a cura di Alternativa Libertaria/fdca - Ufficio Relazioni Internazionali)

http://fdca-nordest.blogspot.co.il/2015/10/nessun-oblio-nessun-perdonocomunicato.html


More information about the A-infos-it mailing list