(it) France, Alternative Libertaire AL - politico, ondy (93): una santa alleanza strada benedetta nel Manif per tutti (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Dom 28 Giu 2015 13:56:33 CEST


Grazie al prefetto di Seine-Saint-Denis, Philippe Galli, e le forze della repressione di 
Valls e Cazeneuve, il Manif per tutti potrebbe tenere il suo rally del 24 giugno Ci sono 
tuttavia alcuni aspetti positivi per il contro-evento costituzione contro questi fuggirono 
Medioevo. ---- I fascisti di Manif per Tutti (MPT) avevano fatto la loro iniziativa dal 24 
giugno al Bondy almeno una contea palo. I loro manifesti sono stati deturpati gran parte 
della Seine-Saint-Denis, cartoline avevano inquinato loro caselle di posta a Pantin. ---- 
Infine, nonostante il dispiegamento di risorse e di energia, dista solo un centinaio di 
fascisti che hanno invaso il piazzale della stazione a Bondy, rompendo le orecchie di 
Bondynois e Bondynoises con la loro "musica" e soprattutto la nostra d'attacco 
l'intelligenza con il loro discorso delirante.

Se il pretesto ufficiale del raduno è stata l'opposizione al GPA (con il genere su 
stravagante di "no alle fabbriche del bambino" , che non corrisponde ad alcuna realtà), lo 
scopo è rapidamente trasformato all'omofobia assunto - "non la dittatura della 
genitorialità gay " , "resistere alla lobby omosessuale che vuole distruggere la famiglia" 
e altri deliri della stessa risma.

Il GPA è vietato in Francia e nessuna fattura fornendo per questo cambiamento, è stato 
anche evidente che la vera motivazione di estrema destra era altrove: GPA è solo un 
pretesto per continuare il loro lavoro stigmatizzazione di omosessuali s e di tutti coloro 
che non rispettano la loro visione reazionaria della famiglia e ossificata. Un altro 
obiettivo di fascisti: combat genere, con la ripresa di nuovo tutte le bugie circa ABC di 
uguaglianza.

Questo pubblico ha anche rivelato la strategia dietro il rally, e la ragione per la scelta 
di Bondy. Era infatti l'alleanza di tutte dio degli stolti: cathos segni ostentati, 
musulmani ed ebrei convivevano felicemente uniti nel loro odio per differenza, libertà e 
uguaglianza.

Ma bondynois antifascisti interrotti questa piccola danza. Il Libertario Alternative 
Collective Seine-Saint-Denis Bondy altrimenti, la Lega dei Diritti Umani, MRAP e Education 
Network senza frontiere ha chiesto una unità contro-raccolta . Eravamo un grande degli 
anni Trenta, che non è male in pochi giorni e dato la realtà bondynoise militante. 
Ambientalisti locali erano presenti.

Ma abbiamo soprattutto avuto la grande sorpresa di vedere anche atterrare ... PS! 6 
militanti in tutto e per tutto, una città il cui municipio detenuta da soc'-dem 'da 
secoli, è ovviamente più di facciata che altro. Con il PS, c'era anche ... il sindaco di 
Bondy! E 'vero che, dopo aver fatto un pasticcio nelle elezioni dipartimentali, e aperto 
conflitto con i funzionari territoriali della città, Sylvine Thomassin deve rifare una 
lacca a sinistra!

Grazie al ricorso contro il luogo di ritrovo della stazione è stata trasformata a metà 
pomeriggio in caserma CRS! Quindici furgoni, un autobus vuoto a bordo di "intrusi", una 
dozzina di poliziotti in borghese: è sotto la protezione della polizia pesante come 
l'estrema destra si è riunito. Per tutto ciò che forze di intervento di repressione non 
aveva lo scopo di porre fine alle menzogne di Manif per tutti, ma per tacitare l'antifascista!

Il tono è stato subito dato il grande CRS schtroumf: "essi (fascisti) hanno depositato la 
loro raccolta, non è vero, così si chiude o si cancella " ; poi "se si utilizza il 
megafono, diventa una manifestazione non autorizzata, tutto a bordo" e infine: "Se non 
siete soddisfatti, l'ECRI" vez il prefetto, io sarà chiamato ma io di solito, Io sono ogni 
mese [1].

Una grande linea di CRS in formato estintore gas lacrimogeni e manganelli visibili ci ha 
spinto verso l'altra estremità della piazza, una cinquantina di metri dal palco e il 
grande suono di fascisti. Tuttavia, la nostra posizione iniziale, 15-20 metri e lasciando 
un terzo della strada per i fascisti ci è piaciuto di più: era pieno di sole! Il sindaco 
di Bondy, punta da critica libertaria della scelta di un prefetto di potere "socialista" 
per dire amen a spingere i fascisti e antifascisti, ha tentato tardivamente di "negoziare" 
con che comandava il eccitato CRS réavancer per noi: abbiamo tanto ammirato la sua 
autorità ... perché è stato arrotondando invia!

Alla fine, non possiamo essere soddisfatti, dato che grazie al prefetto di 
Seine-Saint-Denis, Philippe Galli, e le forze della repressione di Valls e Cazeneuve, il 
MPT è stato in grado di tenere il suo rally. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti positivi con 
la polizia di tutto il mondo intorno al luogo, i fascisti non erano in grado di parlare 
come speravano la popolazione; il raduno contro-ha avuto un buon marciume loro immagine, 
siamo riusciti a distribuire volantini e la nostra unità ed esporre le menzogne del MPT. 
Per la presa sulla GPA purtroppo non catture fascisti necessariamente persone, ma contrari 
alla mercificazione del corpo delle donne, il MPT cominciava a prendere suo agio un po 
'della città, con la presenza di tanto in tanto il Mercoledì sera VEGLIA fuori dalla 
stazione. Hanno visto che ci sia un'opposizione e che non si trovano in territorio 
conquistato.

Scapin (G 93)

[ 1 ] Ma cosa fa IGPN!

http://www.alternativelibertaire.org/?Bondy-93-une-sainte-alliance-de


More information about the A-infos-it mailing list