(it) France, Coordinazione Di Gruppi Anarchici CGA Lyon - Pride: c'è ancora in lotta per l'uguaglianza (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Dom 21 Giu 2015 07:39:34 CEST


Nel 1969, gli Stati Uniti, disordini scoppiati in risposta ad una delle tante incursioni 
mirate quello che oggi è chiamato la comunità LGBT (Lesbiche, Gay, Bies, Trans). In questa 
repressione violenta e quotidiana, ufficiali (incursioni della polizia, controlli di 
identità, il rifiuto di accesso ai diritti fondamentali, ...) o informali (percosse, 
insulti, discriminazioni nelle assunzioni, stupri, divieto di le famiglie, l'umiliazione, 
lo scherno ...), la società di ritorno lungo ben LGBT a loro armadi. Se le modalità di 
applicazione di legge sono a volte più insidiosa, la situazione non è cambiata molto. È 
per questo che, ancora oggi, usciamo in strada perché nessuno dovrebbe avere da nascondere.

------------------------------------------------

Cis: persona cis è qualcuno il cui genere corrisponde a quello assegnato a lui al momento 
della nascita.

Cissexisme: cissexisme è l'oppressione vissuta da persone trans.

Outing: Rivelare senza il suo consenso, una PERSONE è omosessuali, bisessuali o trans.

Hétéropatriarcat: sistema che stabilisce la gerarchia tra i generi. Tale sistema mira a 
stabilire il dominio degli uomini sulle donne, e si baserà sulla ingiunzione di 
eterosessualità (in modo che il sistema patriarcale è l'unica possibile) e cissexualité 
(per presentare la natura non come un strumento di dominio, ma un fatto di natura, 
puramente biologico).
-------------------------------------------
Stato dei lavori

Dal momento che la legge che autorizza il matrimonio alle coppie di gay e l'adozione, in 
questo contesto è passato, si dice spesso che la parità dei diritti è stato ottenuto. E la 
realtà?

In primo luogo, per quanto riguarda la legge Taubira. C'è una dimensione di razzismo di 
stato in materia di accesso ai diritti: infatti, ci sono voluti una coppia gay 
francese-marocchino andare fino Cassazione al fine di convalidare il suo matrimonio, 
sostenendo che i pubblici ministeri fanno non dovrebbe essere consentito ai sensi di un 
accordo tra gli Stati.

Inoltre, lesbiche coppie dovuto chiamare per l'adozione del figlio concepito da paesi meno 
sviluppati è finalmente riconosciuto in tribunale. Si rileva quindi che ha preso in un 
certo numero di casi, condurre battaglie legali solo per la legge da applicare.

La legge che disciplina l'adozione dovrebbe essere applicato a qualsiasi vita minore in 
una famiglia fondata da una coppia. Ma contrariamente alle sue promesse elettorali, il 
governo non ha sepolto la legge che autorizza i paesi meno sviluppati, e cedendo alle 
pressioni cathos e reazionari. Oltre a l'incertezza giuridica che segue, questa situazione 
aumenta la disuguaglianza sociale in quanto le coppie sono costrette ad andare in altri 
paesi per poter beneficiare di paesi meno sviluppati, atto costosi, senza alcun aiuto o 
rimborso.

Cosa uguaglianza e quali diritti?

Inoltre, il concetto di parità di diritti per la comunità LGBT è molto più ampio rispetto 
alla questione del matrimonio e l'adozione.

  Non si può parlare di tali diritti uguali come il cambiamento di stato civile per le 
persone trans è ancora oggetto di un lungo e costoso procedimento giudiziario, il 
risultato è del tutto arbitraria e dipende dal giudice. La conseguenza pratica è che rende 
molto difficile per molte persone trans il fatto di trovare lavoro o involucro.
Allo stesso modo, l'accesso alle cure sanitarie per le persone trans rimane incerta: se la 
legge dovrebbe garantire a tutti la libera e · cura medico, in molti fatti sono quelli che 
rifiutano di seguire i trattamenti di transizione legati , riferendosi loro paziente · e · 
s ai team 'specializzato', che assumono spesso il diritto di decidere chi ha il diritto di 
fare una transizione secondo criteri reazionarie e sono presenti solo nelle grandi città, 
complicando il accesso alle cure per gran parte della popolazione. E non parlare del 
problema del rimborso di una serie di trattamenti (chirurgia, depilazione, ...) è fuori 
ancora oggetto di arbitrio amministrativo.

  Non si può parlare di parità di diritti in un contesto di aumento degli attacchi contro 
le persone LGBT. Questi hanno infatti esploso in connessione con il Manif per tutti: 
secondo quanto riferito da SOS Omofobia, la testimonianza di attacchi omofobici è 
aumentato del 78% tra il 2012 e il 2013 e se i numeri sono scesi un po 'nel 2014, sono 
ancora 41% in più rispetto alle cifre 2011, prima che la discussione del matrimonio per 
tou · te · s. Allo stesso tempo, le corti sono relativamente indulgenti con i delinquenti, 
mentre un certo numero di militanti · e · s · LGBT persone sono state condannate per aver 
e · s · e · s difese durante un assalto o per disturbare l'azione omofobico.

  Non si può parlare di parità di diritti, quando sappiamo che il tasso di suicidi tra i 
giovani LGBT resta superiore tra i giovani eterosessuali cis *. Questo è alimentato dal 
clima di omofobia e la transfobia disinibito in cui operiamo, tra l'altro trasmesso dal 
"Manif per tutti" e "anti-genere".

La politica di distruzione sociale verso LGBT

Se il governo si suppone "socialista" si dimostrò incapace del minimo coraggio politico 
quando si trattava di opporsi ai fondamentalisti religiosi reazionari la manif For All, 
non ha mostrato la stessa timidezza quando era di continuare la politica di distruzione 
sociale e la repressione dei governi precedenti. La legge Macron e la legge sulla 
intelligenza sono due esempi recenti.

Se queste politiche anti-sociali sono dannosi per l'intera classe operaia, che potrebbe 
rivelarsi ancora più catastrofico per i gruppi che uniscono altre oppressioni, tra 
lesbiche, gay, trans e bis. Codice del Lavoro rottura politiche può effettivamente colpire 
particolarmente duro coloro che sono già molto precaria. Allo stesso modo, dal momento che 
la gita * rimane uno strumento di pressione o rappresaglie esercitato fronte persone gay, 
bi e trans, i mezzi dati per l'intelligenza e la mancanza di controllo può avere anche un 
impatto maggiore quando è anche una persona LGBT.

Lotta per una reale uguaglianza di diritti, quindi questo non è solo uguaglianza formale 
di fronte alla legge in una società che, del resto, va contro persone e gruppi uno contro 
l'altro e solo consente l'accesso al diritti fondamentali di coloro che hanno i mezzi 
finanziari.

Lotta per un'effettiva parità di diritti è quello di iniziare con la costruzione di 
solidarietà tra tou · te · s · e · s oppressi.

Perché i diritti-Pari non è efficace!

Perché-lesbophobia, l'omofobia e la transfobia uccidono!

Contro cissexiste dominazione hétéropatriarcale * *!

Perché quest'anno, è importante essere visibili e per permettere il nostro numero di 
affermare ancora una volta che i nostri corpi appartengono a noi e ai nostri corsi!

Poiché tutti i sistemi di dominio si rafforzano a vicenda lotta contro il patriarcato, il 
capitalismo e il razzismo!

Orgoglio LGBT marcia a Lione, Sabato 20 giugno, a partire 14h Place Bellecour

http://cgalyon.ouvaton.org/spip.php?article145


More information about the A-infos-it mailing list