(it) Alternativa Libertaria (FdCA) maggio 2015 - Palestina-Israele

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Ven 12 Giu 2015 07:21:27 CEST


La crescente pressione operata dalla campagna B.D.S. non solo preoccupa la classe 
dirigente israeliana, ma ne ha già provocato una spaccatura. Che si era manifestata nelle 
dimissioni del governo di Netaniahu e nell'indizione di nuove elezioni. L'esito è stato 
persino peggiore per lui. Ha perso la maggioranza all'interno della destra. Il suo 61% 
(contro il 59%) è stato ottenuto solo coalizzandosi con il centro-destra di Kakhlon che 
aveva già bloccato le mosse della destra tradizionale e di alcune tendenze di neoliberismo 
radicale. Un nuovo equilibrio di potere all'interno della classe dirigente israeliana 
potrebbe portare nel futuro immediato ad una coalizione con il partito di pseudo-sinistra 
della lista sionista o addirittura ad una diversa coalizione senza Netaniahu o persino 
sensa il partito Licud.

In questo contesto proseguono gli sgomberi di palestinesi -sia in Israele che in 
Cisgiordania. Ma il graduale aumento della pressione internazionale ha portato l'Alta 
Corte israeliana a sentenziare che è un crimine per Israele causare danni all'economia dei 
territori occupati, cosa che preoccupa la classe dirigente israeliana colonial-sionista. . 
Mentre la repressione e le lotte si succedono a Bil'in, Ni'ilin, Nebi Saleh, Qadoom, 
Ma'asarah, Sheikh Jarrah, Colline sud di Hebron e sporadicamente in altre località, come 
tutti i venerdì da 10 anni. Tutto è iniziato in un piccolo campo a Masha nel 2003 con la 
lotta contro il muro della separazione, poi l'idea è stata portata alla Conferenza Europea 
di Global Action a Leiden - in cui c'erano attivisti del Mediterraneo orientale. Da allora 
sono iniziate le lotte in vari villaggi che sono maturate con la lotta di Bil'in nel 
2005,e che continuano a espandersi. La lotta unitaria e dal basso è possibile, e funziona. 
http://ilanisagainstwalls.blogspot.com http://awalls.org,

http://www.fdca.it/stampa/altlibert.htm


More information about the A-infos-it mailing list