(it) France, Alternative Libertaire AL #250 - Austerità: Reagire rapidamente contro brutte sconfitte (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Dom 7 Giu 2015 11:36:18 CEST


Il potere politico PS non è solo un modo circostanziato per compiacere i loro capi amici. 
Essa mira inoltre a approfondire un po 'più in profondità il succo puro liberismo paese. 
Le conquiste dei lavoratori e dei lavoratori sono minacciati come mai prima, ed è urgente 
combattere per non trovarci domani con la metà di un salario minimo mensile a piangere. 
---- Il PS promette che il governo non conduce una politica di austerità, ma essenziale. 
La prova? Questo è il segretario del CFDT confermata! ---- Austerità pentola piena ---- 
L'austerità ha due facce. Le più visibili: maggiori imposte, congelamento dei salari dei 
dipendenti pubblici in cinque anni, il blocco delle pensioni per tre anni. O l'attuazione 
del piano per salvare 50 miliardi di Valls ha annunciato lo scorso anno per il periodo 
2014-2017. Oppure 18 miliardi di risparmi su spesa pubblica diretta e lavori chiave in 
ritardo e gli investimenti rotti; 11 miliardi di riduzione per i rimborsi agli enti locali 
che si traducono in tagli puliti in bilanci comunali o significativi aumenti delle imposte 
locali; e 21 miliardi di spesa in benefici per la salute e sociali derivanti, ad esempio 
la perdita di 22 000 posti di lavoro negli ospedali.

L'altra faccia è nascosto, subdolo. Questo è tutto ciò che riguarda lo smantellamento dei 
servizi pubblici e la loro commercializzazione. Per il liberalismo è l'altro nome di 
austerità. Mentre la politica cumulativo Sarkozy e l'Olanda non abbiamo ancora ingoiare le 
pozioni più amare esperienza in Grecia. Ma i dieci anni di regno di Sarkozy / Olanda, se 
non si fa nulla per fermare il rullo compressore, hanno profondamente ridisegnato il 
paese. Per i datori di lavoro le ambizioni sono ben lungi dall'essere raggiunto.

E 'quindi urgente fare una panoramica di futuri attacchi anche come Macron, ministro 
dell'Economia, ha trovato che i lavoratori francesi sono troppo "protetti" e invita i 
datori di lavoro per la moderazione salariale.

Diritto Del Lavoro

La legge Macron ancora in discussione e il cui voto non dovrebbe avvenire prima di giugno 
- che consente il tempo di mobilitazione per aumentare - così prevede di ridurre i diritti 
dei giudici del lavoro impostando i soffitti e le indennità l'introduzione di giudici 
professionali. I licenziamenti sarebbero anche accelerati nella procedura e figlie di 
dipendenti sarebbero stati privati della possibilità di rivoltarsi contro i loro genitori 
o principale. I delegati in meno di 300 dipendenti sarebbe un minor numero di aziende, 
raggruppate in una singola istanza e richiesta incontri meno frequenti. Negoziati annuali 
obbligatori sarebbero semplificati, consolidata e meno frequenti. Accordi commerciali 
potrebbero derogare al contratto collettivo senza consultare ramo del ramo partiaire 
comitato. Inoltre ci sarà nemmeno bisogno di steward per svolgere questi negoziati... 
Infine i limiti numerici che scatenano oggi obblighi supplementari per i datori di lavoro 
sarebbe "rilassato". Lavoro domenica e la notte sarebbero all'ordine del giorno. Allo 
stesso tempo, gli ispettori del lavoro vedere le loro missioni ritagliate e sotto 
controllo di un supervisore e avrà sempre meno tempo per compiere le loro missioni.

Flessibile CDI

Il governo ancora esitano ad attaccare a testa alta il CDI, accusato di impedire i datori 
di lavoro ad assumere. Con più di 5 milioni di disoccupati, chi può ancora il coraggio di 
dichiarare che è difficile da respingere in Francia? Diverse strade sono aperte a 
scomparire con discrezione CDI. Progressive CDI (che si trasforma in un vero e proprio CDI 
che dopo quattro anni) sembra essere escluso: troppo nell'occhio. E la mobilitazione dei 
giovani contro il CPE è nella memoria di tutti. Invece, il governo sta lavorando su CDI 
flessibile e sicura: come per la formazione professionale il cui grandfathering ora magro 
seguire il dipendente ai cambiamenti di business, avrebbe seguito altri elementi come il 
benessere di base e dei diritti alla disoccupazione, punti conto arduousness. Con questi 
dipendenti di "sicurezza" deve essere garantita la rimozione di ogni tutela contro il 
licenziamento, che sarebbe diventato praticamente indolore... L'idea nasce dalla PS 
"frombolieri", cioè se viene lasciato!

In "arduo"

Il famoso conto "disagio" non è ancora veramente a posto e tenendo conto di tutti i 
criteri di sospensione. La legge doveva soddisfare CFDT brandendo la "avanzata" in battute 
d'arresto di scambio che ha accettato i diritti pensionistici per tutti. Ma i boss che 
denunciano un impianto a gas inapplicabile non hanno torto. Tenendo conto della 
esposizione cronometrata di ciascun dipendente in una dozzina di fattori dolorose (rumore, 
la notte, il freddo...) è quasi inapplicabile. Pertanto Rebsamen, ministro del Lavoro, 
moltiplica gli effetti di annunci prima che le federazioni dei datori di lavoro del 
Congresso denuncia gasometro e la semplificazione promettente. Ahimè, possiamo dubitare 
che in realtà si tratta di una semplificazione della sepoltura che il governo sta 
preparando con calma ai suoi amici della CFDT...

Pensioni complementari

Pensioni integrative, contributi Arrco per i dipendenti e AGIRC per i dirigenti, sono in 
rosso. Meno contribuenti e pensionati, si conosce il coro e la logica sembra 
inarrestabile... La questione è importante perché, a seconda dei casi, questo ritiro, che 
integra la pensione di base a carico della previdenza sociale, rappresenta il 30% il 50% 
del totale per le pensioni. I padroni hanno essenzialmente due proposte sul tavolo e non 
si mosse, ma il margine si svolgeranno dopo la terza riunione di negoziato con le 
confederazioni sindacali. Da un lato un drastico calo delle pensioni di reversibilità (che 
viene donato alla vedova, tali condizioni, dopo la morte del beneficiario, il sistema 
funziona anche per le vedove ma i casi sono rari).

D'altra parte una riduzione tra i 62 ei 67 anni, con un aumento graduale ad una pensione 
completa a solo 67 anni. Questa misura sarebbe un trampolino di lancio per un calo a 67 
anni di ritiro per il regime generale. Le uniche battute d'arresto MEDEF fino ad oggi 
concentrarsi sulla velocità di regressione e l'anno di applicazione: nativa 1956 1957 1958?

Prima delle vacanze estive

Tutti questi negoziati e quelli ai sensi delle leggi di sviluppo dovrebbero essere 
completati prima della sospensione delle attività parlamentari, verso la metà di luglio. 
Essi giustificano pienamente un massiccio movimento di sciopero fattoria e determinato 
senza i quali, con alcune sfumature, diventeranno i nostri nuovi standard. Un giorno non 
sarà sufficiente, di sicuro. Ora che siete avvertiti, per voi a vedere...

Jean-Yves (G 93)

http://www.alternativelibertaire.org/?Austerite-Reagir-vite-contre-les


More information about the A-infos-it mailing list