(it) France, Alternative Libertaire AL #250 - Le elezioni dipartimentali a due vincitori: il FN e astensione (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Lun 1 Giu 2015 13:27:39 CEST


Di fronte l'offensiva liberale austéritaire, la risposta della gente che lavora alle urne 
testimonia soprattutto una profonda disillusione. Comprensibilmente, data la catastrofe 
della "sinistra" al potere, ma questo non diminuisce la natura inquietante del radicamento 
di estrema destra, l'astensione massiccia, che difficilmente può essere interpretata come 
rivoluzionaria, n'difficilmente diminuisce. ---- Con il 50% e in aumento astensione voto 
bianco, per non parlare delle decine di migliaia di residenti privati dello stesso diritto 
di provare a giocare i francesi venire di nuovo a mostrare subito il loro rifiuto del 
bipartitismo installati dai termini elettorale e disgusto prima di questo 
pseudo-alternanza al potere portare e "destra" "sinistra" senza cambiare nulla, almeno 
nell'interesse dei lavoratori. E sarebbe ancora in grado di contare separatamente tutti 
coloro che ancora votano di volta in volta, non per un candidato o un partito, ma in un 
gesto puramente tattico per rimuovere un candidato ritenuto particolarmente pericoloso ... 
Le anime buone che ha fortemente evocano l'obbligo di voto con l'argomento "combattenti 
morti per la democrazia" dovrebbe anche ascoltare tutto quello che nessuno è morto per 
questo pseudo-democrazia lì!

Cancellazione organizzazioni elettorali

Purtroppo dobbiamo ammettere che questo uso massiccio di astensione non corrisponde a un 
aumento di autorganizzazione popolare. Tuttavia, con trentuno coppie eletti in quattordici 
dipartimenti, alcuni al primo turno, è chiaro radici locali, limitati ma reali, del FN. 
Resta da monitorare le decisioni e le politiche definite da questi funzionari eletti, ma 
anche per osservare le conseguenze a medio termine sul FN stessa di questa integrazione 
nella gestione e il gioco politico tradizionale.

Allo stesso modo, se la cancellazione delle organizzazioni autoritarie elettorale apre 
rinnovare le speranze di utopie e pratiche libertarie, punteggi poveri non inviare, in 
questa fase un segnale positivo. Con le applicazioni per geometrie variabili, in alleanza 
con il PS o NPA seguito la scena, il PCF ha continuato il suo lento declino. Nella maggior 
parte dei reparti tenuti da alcuni socialisti, PCF eletto si precipitò nella maggior parte 
delle gestione occupando le vicepresidenze. Le fratture interne al partito ancora 
approfondiranno con la preparazione delle elezioni regionali nel mese di dicembre, con il 
PS al primo turno, o no? Per non parlare dei partner del Fronte di Sinistra, il tacchino 
ripieno, la cui credibilità si avvicina pericolosamente allo zero ... Infine, le 
organizzazioni di estrema sinistra (LO, POI, NPA) in grossi guai, non poteva presenti una 
ventina di candidati la cui punteggi erano generalmente insignificanti.

Nelle città industriali, in particolare nelle città popolari non è raro che l'astensione 
ha raggiunto il 70%. Non s 'non così massiccia interruttore della classe operaia al FN. 
C'e 'ha anche nessun lavoratore tra i 62 eletti FN. Ma la delusione e lo scoraggiamento 
che non permettono di venire a vedere le risposte, le risposte che si romperebbero 
l'offensiva liberale e austéritaire. Eppure questa alternativa poi i lavoratori deve 
portare con successo come una risposta a vicoli ciechi della sinistra liberale o 
riformista e come risposta alla allarmante stato di avanzamento del FN.

Jean-Yves (G 93)

http://www.alternativelibertaire.org/?Elections-departementales-a-deux


More information about the A-infos-it mailing list