(it) France, Alternative Libertaire AL #247 - Crescita e Business Law: La tote liberal Macron (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Lun 23 Feb 2015 19:32:31 CET


La legge "per la crescita e l'attività" è presentata dal governo come una aggiunta di 
piccole misure per semplificare il codice del lavoro. Ma con il lavoro la domenica, una 
serie di privatizzazioni o rotture tribunale del lavoro, la coerenza complessiva e 
apparire solo obiettivo: trasformare i lavoratori in carne padroni. ---- Difficile trovare 
nel pantano legale che è la legge chiamata tote "Macron" costituita da un gruppo di misure 
che sono tanto di regressione sociale. Diamo un'occhiata ad alcuni. ---- Dodici lavorato 
domenica ---- Il governo basa la sua propaganda la possibilità di trascorrere 11:55 
domenica lavorato per anno, sulla base del cosiddetto volontario. Ma la deregolamentazione 
è più ampio: lo Stato potrebbe creare direttamente le aree turistiche e commerciali, dove 
è permesso ogni Domenica, le stazioni di negozi non sarebbero limitati funzionato domenica 
e salario compenso per il lavoro notturno (dalle ore 21 e mezzanotte) di salto per il 
retail. E 'su quest'ultimo punto per tornare alla giurisprudenza ottenuta in seguito alla 
lotta al Sephora Champs-Élysées scorso anno.

Ricordiamo alcuni dati: oggi il 3,5% di negozi sono aperti la Domenica su legalmente o 
illegalmente, questo settore impiega 4 milioni di lavoratori in tutti i settori di 5% dei 
dipendenti lavorano la domenica regolarmente, il 25% di tanto in tanto, 7, 4% il lavoro di 
notte[1]. Se il governo mette avanti i lavori la domenica e la notte[2] è che lui sa di 
scissione in dipendente-es, che pensano di poter guadagnare di più. Fino a questo lavoro 
Domenica o di notte è eccezionale, la gestione è infatti spesso costretti a compensare i 
premi. Ora la legge Macron esclude tale risarcimento nelle imprese con meno di venti 
dipendenti (80% del commercio) e nulla per l'altro, riferendosi a possibili accordi 
collettivi da rami professionali, dove sappiamo che sarà ottenuto nulla lasciando in 
alcune scatole CFDT è sicuro di reggere come trofei. La sfida per i datori di lavoro e il 
governo è quindi sminuiva lavoro domenicale e notte per evitare di dover pagare un 
risarcimento dei salari.

Vendere anche profumi fino a mezzanotte non coperti da alcuna necessità economica 
(inquadramento concetto molto ricorso al lavoro notturno o Domenica). Che aumenterà né i 
consumi (in quanto i prodotti acquistati su Domenica non fare durante la settimana) o il 
noleggio (come verrà meno prodotti acquistati durante la settimana o durante il giorno, ci 
sarà meno bisogno di posti di lavoro ). Siamo qui solo per l'offensiva del MEDEF e il 
governo a fare il dipendente-es servi per ringraziarvi, disponibili a seconda della 
domanda datore di lavoro. I "posti di lavoro a 0 EUR" inglese, dove dipendenti-es sono 
pagati al compito, se necessario, appendere in faccia.

Rompere le difese dei dipendenti-es

Inoltre, la volontà volontaria e gratuita del dipendente contro il suo capo esistono solo 
nel discorso liberale, soprattutto quando una intera sezione della legge è quello di 
distruggere i mezzi di dipendenti-es di difesa, che sono già lottando oggi di operare a 
causa delle molteplici barriere e delle limitate risorse assegnate.

Così, un arsenale di azione disciplinare è prevista contro i tribunali del lavoro, 
soprattutto condannare qualsiasi "polarizzazione", mentre non sono come gli altri giudici, 
ma per la metà di loro militanti unione, così in linea di principio sul lato dei 
dipendenti. Parte delle competenze di ispezione del lavoro dovrebbe essere trasferita a 
DIRECCTE, che sono sotto il prefetto e in relazione con il business locale, una pratica di 
smaltimento per seppellire temi caldi. In parallelo con la legge Macron, le misure 
presentate entro la fine di ottobre l'Olanda a "semplificare l'attività di business a 
fronte della burocrazia" mettere in discussione, in particolare, le opinioni dei medici, 
ritenuti "troppo restrittivo" e visite regolari medico. Infine, la HSC avrebbe perso la 
loro autonomia operativa, le procedure di blocco pene detentive di alimentazione e per 
impedire il funzionamento dirigenti sindacali sarebbero state eliminate[3].

È prevista una nuova serie di privatizzazioni: revisione dei veicoli pesanti licenza 
commerciale in armi o di ricerca, gli aeroporti e le opportunità per gli ospedali di 
istituire filiali (come ad esempio le università lì a pochi anni). Le linee di autobus tra 
le città sarebbero aperti alla concorrenza, che può sembrare relativamente innocuo se in 
parallelo il treno non aveva intenzione di revocare il beneficio di treni regionali TGV. 
Chiaramente, termine, i treni regionali saranno sostituiti da bus privati. L'ambiente non 
è dimenticato per permettere alle aziende di inquinare senza troppi vincoli.

Ultimo ma non meno licenziamenti sono nuove strutture: i boss comprato scegliere l'ordine 
di licenziamento e trascorrere obblighi di riclassificazione. L'accelerazione della 
ridondanza prevede procedure per l'accordo interprofessionale nazionale (Ani) 2013 ha 
sorprende confermato i capi nelle loro esigenze più si dà, più si richiedono. Tutti questi 
attacchi trova la sua consistenza nei dettagli legali della legge Macron, che tendono a 
portare sempre il contratto di lavoro di un semplice accordo tra due parti (come ad 
esempio un locatore e locatario), la controversia sarebbe risolta dai giudici civili e non 
dal tribunale, il modello liberale anglosassone. Meditiamo su questo tema citando Laurence 
Parisot, ancora in sintonia con i tempi, la "libertà di pensiero si ferma lì e inizia il 
codice del lavoro"[4].

La legge è stata pubblicata all'inizio di dicembre e sarà presentato all'Assemblea 
nazionale il 26 gennaio. Le reazioni Nulla sindacali sono piuttosto timidi. Va detto che è 
sempre difficile mobilitare i dipendenti che lavorano su questi temi in un aspetto molto 
tecnico, e la notizia in questo autunno non aiuta. All'interno confederazione CGT, ci sono 
voci che il dibattito sulle dimissioni di Lepaon non scarica sull'orientamento e la 
costruzione di una mobilitazione generale. Infine, a Parigi, la data del 26 gennaio 
mobilitazione avviata dalla Inter-Trade Clic-P è stata rilevata dalla CGT-Parigi, poi 
unioni regionali CGT, Partners, FSU e FO. Questo evento non è stato un maremoto o un 
disastro, che riunisce migliaia di persone. Una nuova mobilitazione potrebbe avvenire nel 
mese di febbraio.

Non c'è bisogno di mentire: nel contesto attuale, di mobilitare direttamente contro la 
legge Macron ha poche possibilità di lavorare. Piuttosto sta dando nella direzione 
generale, la società di progetto ci riserviamo i liberali, che porta la battaglia 
ideologica, rendendo il legame con la propria resistenza ad ogni settore professionale, 
costruiamo le basi per mobilitazione del complesso.

Gregory (AL Orléans)


[1] Cfr "Un'analisi dettagliata di Macron Bill: sulla strada per "régressisme"?" Gerard 
Filoche.

[2] Per ritornare ancora una volta in una campagna pegno Olanda: "La lotta del 2012, è 
quello di preservare il principio di Domenica riposo" 17 aprile 2012 a Lille.

[3] Una petizione contro queste disposizioni "per non perdere la sua vita per vincere! " è 
stato lanciato dai sindacalisti, medici e associazioni.

[4] Ci riferiamo a questa porzione dell'analisi G. Filoche.


http://www.alternativelibertaire.org/?loi-croissance-et-activite-Le


More information about the A-infos-it mailing list