(it) France, Alternative Libertaire AL #244 - Studente Punizione: Doppio guaio Lyon II (en, fr, pt) [traduzione automatica]

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Gio 11 Dic 2014 14:07:23 CET


Student Union dell'Università di Lione ha continuato sia commissione penale e disciplinare 
della Presidenza a seguito di una azione collettiva. ---- "Quarant'anni di scienze umane" 
, c'è poco che l'Università Lumière Lyon II di riconoscere tale merita. Tra segnalazione 
inadempiente compagni Crous, la collaborazione con la Prefettura per gli studenti privi di 
documenti, lo sfruttamento di uso personale e per singoli contraenti, non abbiamo 
abbastanza a capire l'intero significato di questa "umanità". ---- Oggi, Lione II brilla 
per le sue politiche repressive del movimento operaio. L'anno scorso, 21 novembre, 2013 
durante un consiglio invasione ha deciso in una riunione generale, il presidente Jean-Luc 
Mayaud ha deciso di coinvolgere i poliziotti e l'Anti-Crime Brigade (Bac) all'interno del 
campus di arrestare gli studenti e gli studenti mobilitati. A seguito di arresti violenti, 
ci sono stati sei (di cui quattro da es Student Solidarietà) per passare le prossime 25 
ore in custodia. Pochi mesi dopo, tre sono stati perseguiti es in tribunale per la 
violenza aggravata nelle vigilie e la ribellione contro gli agenti Bac. L'8 settembre, il 
verdetto: sei mesi di sospensione della pena per Vincent, tre mesi di sospensione della 
pena per Myriam (ex AL) ed i 4000 euro di multa per condividere ...

Giustizia Stato

Avevamo appena riusciti a raccogliere tutte la somma richiesta, abbiamo già appreso la 
brutta notizia. Non contento di librarsi sopra i suoi studenti la minaccia del carcere, il 
presidente dell'università ci informa che siamo andati a bordo disciplinare per 
"ostruzione di attività". Lo scopo dell'operazione è semplice, il trasferimento da 
studenti universitari che ostacolano, coloro che si oppongono alla realizzazione di 
politiche di austerità dell'università. La pena massima è sostenuta esclusione di cinque 
anni, non solo in un college, ma in ogni scuola di istruzione superiore. Siamo commissione 
chiamata educazione Lunedi, 20 ottobre.

Fino ad ora nascosto dietro la denuncia delle sue guardie, la Presidenza di turno-pagato 
di qualsiasi coinvolgimento nel processo che sperimentiamo. Con questo attacco alla 
commissione di disciplina, non può più nascondersi dietro i propri dipendenti; anzi, è il 
presidente dell'università che, dopo aver atteso il rendering della corte e rafforzato le 
sue posizioni dalla condanna che abbiamo ricevuto, abbiamo deciso di perseguire 
commissione di disciplina. Pertanto, è impossibile negare la natura politica della 
repressione che orchestra, né la furia di cui è l'origine.

Eliminare i "capi"

La Commissione Disciplinare convocazione è parte di un processo di unione repressione 
Presidenza prendere molte forme: manifesti estirpazione difficoltà ad avere sussidi, 
intimidazione e sorveglianza condotta su attivisti, etc. Con tutti i mezzi, la presidenza 
mostra la sua mancanza intenzionale di rimuovere ciò che considera come il "leader", 
vogliono impedire agli studenti e studenti Solidarietà es continuano a lottare. Errore. 
Oggi il collegio, molti focolai di emergenti.

Mobilitazione del Performing Art School è organizzata. Questa capacità è uno dei più 
colpiti dall'ultima riforma universitaria, il diritto Fioraso: ha visto la sua caduta di 
bilancio del 60%, che le impedisce di avere le condizioni materiali necessarie per 
l'insegnamento e pratica di queste discipline (edificio chiuso, software per computer 
assente, ecc). Un movimento imprenditori è anche in procinto di fare rumore al college, si 
e chiedono tra l'altro il pagamento dei loro orario di lavoro, il mensile pagamento dei 
loro stipendi, la scrittura del loro contratto ... I rombi delle controversie Anche tra il 
personale amministrativo i cui premi sono ridotti e in famiglia insicurezza personale che 
continua a crescere (esternalizzazione del loro servizio, vale a dire, con le aziende 
private). La repressione non fermare la lotta, la Presidenza non ci farà tacere!

Myriam (AL Lyon)
http://www.alternativelibertaire.org/?Repression-etudiante-Double-peine


More information about the A-infos-it mailing list