(it) Bergamo, venerdì 27 maggio ore 21 presentazione di "Crass bomb" con Marco Philopat

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Mer 25 Maggio 2011 15:32:23 CEST


All'UNDERGROUND Spazio anarchico
Via Furietti, 12/b Bergamo (Malpensata)
Venerdì 27 maggio
dalle ore 19 cena, soundsystem, mostra e fanzine rigorosamente punx!
ore 21 presentazione di CRASS BOMB -L'azione diretta nel punk - con
Marco Philopat, coautore.
a seguire breve presentazione di Rumble bee
volantino: http://underground.noblogs.org/files/2011/05/27mag2011_web.jpg
"Dio e poliziotti nelle strade, nelle scuole, nelle case. Hanno il tuo
nome, il tuo numero, tu hai solo le loro regole. Stiamo cercando i
metodi per rimuovere questi poteri. È tempo di cambiare le carte in
tavola, il futuro appartiene solo a noi."
da Big A Little A – Crass (1980)
CRASS BOMB - L'azione diretta nel punk Attivi dal 1977 al 1984, i
Crass furono un collettivo politico e musicale che s’impegnò a fondo
per trasmettere un ideale consapevole ed egualitario. Sono considerati
i fondatori della scena anarcopunk e i principali promotori delle
pratiche del Do It Yourself. Il loro originale concetto di azione
diretta comprendeva, oltre ai concerti in cui mischiavano arti visive
e incitamenti anarchici, anche attività di coordinamento di comunità
post-hippy e spazi occupati, la redazione di riviste underground e una
casa discografica. I Crass hanno sovvertito la cultura dominante,
infliggendo un segno indelebile sulla vetrina patinata della società
dello spettacolo, con un messaggio radicale che ancora oggi può
servire da detonatore per migliaia di giovani potenziali attivisti del
dissenso. Crass Bomb è un libro antologico con i migliori saggi, i
racconti e le grafiche del gruppo libertario che all’epoca rappresentò
una vera bomba a orologeria pronta a scoppiare contro gli squali del
business che speculano sulla ribellione giovanile. Completa il volume
una struggente dichiarazione scritta nel 2009 da Penny Rimbaud, ex
batterista della band, e alcune traduzioni emotive di loro brani
musicali firmate da ex punk e traduttori professionisti che per primi
hanno amato i Crass.

DIY (acronimo di Do It Yourself) è un collettivo editoriale formato
dalle redazioni di Agenzia X e La Felguera Ediciones di Madrid.

RUMBLE BEE - Romanzo Traduttori, grafici, correttori di bozze,
direttori di collana e magazzinieri. Tutto il settore dell’editoria è
sceso in piazza scontrandosi con la polizia. La crisi divora anche le
ultime certezze e Malcolm lo sa bene. Da anni occupa un ambiguo ruolo
nell’editoria indipendente, a metà tra lo scrittore e lo standista. A
peggiorare la sua condizione sopraggiunge l’innamoramento per una
donna ricca e irraggiungibile. Deciso a inseguire la rivolta,
coinvolge una banda di amici senza scrupoli a lanciarsi in avventure
grottesche e tragicomiche. Come sciami d’api, colpiranno i punti
nevralgici di un immaginario ribelle che aspetta solo la scintilla
giusta per esplodere.Rumble Bee è un romanzo in presa diretta, che
nasce dai racconti orali e dai sogni alterati ma profetici dei due
autori. Narra le convulsioni di un mondo sull’orlo del precipizio, dal
terremoto in Abruzzo fino alle code davanti alla Deutsche Bank in
fallimento, da una Londra in fiamme a un traffico internazionale di
cani pregiati. Dalle cavalcate a dorso di cammello in Egitto a quelle
in renna al controvertice di Copenaghen. Dagli scontri del 14 dicembre
2010 a Roma fino all’insurrezione totale in arrivo al prossimo Salone
del libro di Torino.

Il Duka è l’ironico bardo della controcultura romana. Ha pubblicato I
hate music e Roma k.o.
Marco Philopat è agitatore culturale e scrittore. Ha pubblicato:
Costretti a sanguinare, La banda Bellini, I viaggi di Mel, Lumi di
punk e Roma k.o.
UNDERGROUND
Spazio anarchico
Via Furietti, 12/b
Bergamo (Malpensata)
underground a inventati.org
http://underground.noblogs.org


More information about the A-infos-it mailing list