(it) Svizzera. Antirazzisti in piazza dopo la morte per deportazione di un

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Mer 24 Mar 2010 07:57:15 CET


Mercoledì 20 marzo un ragazzo nigeriano è morto all’aeroporto di Zurigo
durante un tentativo di deportazione forzata.
Qui trovate una cronaca:
http://piemonte.indymedia.org/article/8097
Molti sono scesi in piazza per denunciare quest’omicidio di Stato e in
sostegno alle lotte degli immigrati.
Giovedì 18 marzo. Una sessantina di manifestanti ha fatto un presidio
all’aeroporto di Zurigo, di fronte all’area di detenzione riservata agli
stranieri in attesa di imbarco forzato.
Sabato 20 marzo. Un migliaio di persone hanno partecipato ad un corteo che
ha attraversato il centro cittadino.
Domenica 21 marzo. Nuovo presidio all’aeroporto di Zurigo. Quasi trecento
i manifestanti solidali con gli immigrati che – in numero crescente –
stanno attuando uno sciopero della fame.
In Svizzera si stanno moltiplicando le strutture detentive per immigrati e
rifugiati – sia a livello cantonale che federale. In questi posti, sempre
più spesso gestiti da organizzazioni private che mirano al profitto e
trattano i loro “clienti” in modo tale da cavarne il più possibile, le
violenze della polizia sono quotidiane.

Per info e contatti:
Federazione Anarchica - Torino
Corso Palermo 46
Ogni giovedì dalle 21
338 6594361
fai_to a inrete.it


More information about the A-infos-it mailing list