(it) Ostia: Generazione P. nigth

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Mar 23 Mar 2010 23:43:10 CET


27 MARZO 2010 - GENERAZIONE P. NIGHT - L'OFFICINA VITTORIO OCCUPATO
(OSTIA) - PROPOSTA DI ATTIVIVAZIONE
Perchè il 27 Marzo 2010?
------------------------------
Percè il sette è il numero sacro per la religione x.
Perchè due piu' sette fa nove, e nove è tre è alla terza.
E marzo è il terzo mese, e sommando i numeri di 2010 si ottiene ancora un tre.
Ed il tre, si sa, è un numero enigmatico.
O forse perchè quel giorno la luna sarà calante.
O forse,invece, perchè è un giorno come un altro, ma diverso dagli
altri. I motivi non mancano, e neppure ci sono.
Di certo, in un weekend segnato da queste benedette elezioni di una
rappresentanza politica ormai alla frutta, dove Milioni di panini se
la contendono il giustiziero del congiuntivo che invoca l'utilizzo
dell'esercito per far rispettare le regole, noi preferiamo invece
vivere e rappresentare cosa siamo, cosa facciamo, le nostre ansie e la
nostra voglia di divertirci, la nostra ribellione e la nostra
quotidiana r/esistenza .
Ogni parola scritta o cantata o pronuncata, immagine disegnata,
pensiero evocato, intelligenza connessa ad altra intelligenza,
pensiero ed azione rappresentano atti quotidiani di esistenza
resistente, di negazione di quello che ci vorrebbero imporre e di
affermazione di quello che, alle volte faticosamente, facciamo vivere.

Chi andrà a votare, per la prima volta o per l'ennesima volta, e chi
non ci andrà, chi per il partito che è sempre il partito e chi per la
lista civica o il candidato indipendente che è tutta un'altra cosa,
chi per qualche amico candidato perchè comunque lo deve fare, chi
annullerà e chi si dimenticherà che quel giorno si votava.

Assieme, quella notte, ma di certo a raccontare un'altra storia da
quella di questa ammuffita Politica dei palazzi e dei salotti
televisivi.

Perchè l'Officina - Vittoria Occupato di Ostia?
-----------------------------------------

Perchè è una ex chiesa, ed in una metropoli come roma è una
soddisfazione non da poco,per una volta, non vedere il Vaticano usare
per i propri interessi proprietà e beni pubblici, ma invece far vivere
per la collettività uno spazio del Vaticano.

Perchè è Ostia. Un luogo che vogliono sia uno schifo, che hanno
costruito perchè fosse uno schifo e tentano di farlo vivere come se
fosse uno schifo. La cultura della lama, dello squadrismo e dalla
bisca come assioma. Ed adesso Alemanno, imperatore di cartapesta, ci
vorrebbe mettere le isole gallegianti, il casinò, i gladiatori e
chissà cosa altro.

Ma Ostia è altro, vuole essere altro, come batte altro nelle vene
della nostra metropoli. Il teatro del lido e L'Officina ne sono parte,
ne sono la dimostrazione, ne sono causa e conseguenza. Ed è qui che
vogliamo essere.

E poi Ostia, per tanti noi, vuoi dire il mare. E quindi vuol dire
qualcosa di bello, di libero, di ribelle, di dolce, di liberatorio.
Nonostante tutto lo schifo che possono costuire sul lungomare,
nonostante le spiegge privatizzate e lottizzate, nonostante tutti loro
con annesse speculazioni.

Perchè Generazione P. Night?
--------------------------------------------

Perchè ci piace scherzare con i media, e dopo tante ricerche di
lettere per etichettare le generazione, ne offriamo noi una per
definire la nostra di poveri figli degli anni '80.

La P di Precarietà. Ma forse anche la P. di tante altre cose (ben
vengano le Proposte...)

La notte perchè la notte è Piccola (troppo piccolina), e se la chiami
night è piu' trendy.

Perchè un invito alla attivivazione?
---------------------------------

Perchè la azione è viva, o perchè viva l'azione, o perchè vivere vuol
dire attivare o perchè vogliamo attivare la vita.

O perchè soffriamo di disgrafia, e sbagliamo le parole.

Perchè non vogliamo l'ennesimo evento, io lo propongo e tu lo subisci,
cosa scrivo piu' grande nel flyer, quanta gente sposti?

Perchè vogliamo sviluppare un momento condiviso, dove sia superatoo la
distinzione fra il fruitore e l'offerente.

Perchè vogliamo questa notte sia un laboratorio celebrale, ore
continuate di intelligenza collettiva.

27 MARZO 2010 - GENERAZIONE P. NIGHT - OFFICINA- CHIESETTA OCCUPATA
VITTORIO EMANUELE (OSTIA) PROPOSTA DI ATTIVAZIONE

dalle 17.00 alle 04.00 - presentazioni libri, esposizioni foto arte,
installazioni, videoarte, documentari, performance, bodyart, live
jazzhiphopraggaestrumental, degustazione, djset, e altre cose che non
ricordiamo o ancora non sappiamo

per partecipare
------------------------------
contatta -------------> fb generazione p. precaria

o vieni---------> mercoledì per il brainpoin verso il 27marzo

o presentati -----------> 27 marzo - generazione p. night
https://roma.indymedia.org/node/18332

da autorganizzati-a-gmail.com


More information about the A-infos-it mailing list