(it) Sciopero 4 Aprile indetto da USI per lavoratori nelle cooperative sociali

a-infos-it a ainfos.ca a-infos-it a ainfos.ca
Mar 25 Mar 2008 14:03:45 CET


Comunicato stampa - sciopero nazionale nelle cooperative - enti - aziende
con contratto di lavoro delle coop. sociali per il 4 aprile 2008
********************************
In allegato, il testo inviato via fax di proclamazione dello sciopero
nazionale per il 4 aprile 08 intera giornata per addetti e addette del
settore cooperative sociali ed enti associazioni del terzo settore.
L'azione di sciopero si inquadra nella mobilitazione in atto per il mancato
rinnovo del CCNL scaduto da 29 mesi, con richiesta nella piattafroma
contrattuale di un aumento di euro 200 medi mensili, per contrastare
precarietà diffusa nelle coop e associazioni, per rispetto disposizioni tutela
salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, per processo di internalizzazione
servizi pubblici affidati a terzi soggetti e assorbimento del personale
impiegato.

Lo sciopero del 4 aprile si intreccia con quello proclamato
per la stessa data da RdB Cub per i precari delle pubbliche
amministrazioni, azione di sciopero alla quale la USI AIT nazionale ha
dato la sua adesione come momento di convergenza delle lotte promosse
da diversi sindacati autorganizzati e di base.

Anche Cgil Cisl e Uil del settore cooperativo hanno proclamato sciopero
nazionale intera giornata per il 4 aprile, anche se su piattaforma diversa.

Saluti e buon lavoro
per Unione Sindacale Italiana USI AIT Nazionale
Roberto Martelli
USI AIT - UNIONE SINDACALE ITALIANA
Confederazione di sindacati nazionali e di federazioni intercategoriali
SEGRETERIA SINDACATO NAZIONALE USI AIT COMMERCIO TURISMO E SERVIZI
ROMA VIA ISIDE 12 00184 TEL. 06/70451981 FAX 06/77201444
MILANO VIA ISONZO 10 20136 TEL. 02/54107087 FAX 02/54107095
UDINE 347 - 4264674

Comunicato sindacale/per avviso a Istituzioni, lavoratori/trici e
affissione(art. 25 L. 300/70)

Roma, 20 marzo 2008
[...]
Oggetto: COMUNICAZIONE DI INDIZIONE DI SCIOPERO NAZIONALE INTERA GIORNATA PER
IL 4 APRILE 2008, PROCLAMATO DALLA UNIONE SINDACALE ITALIANA SINDACATO
NAZIONALE COMMERCIO TURISMO E SERVIZI, IN SIGLA USI AIT C.T.S. ADERENTE ALLA
CONFEDERAZIONE USI AIT, PER TUTTO IL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO,
DETERMINATO O CON CONTRATTI "ATIPICI" E PRECARI IMPIEGATO NELLE AZIENDE,
IMPRESE, SOCIETA', ASSOCIAZIONI E LORO CONSORZI CON APPALTI AFFIDAMENTI O
CONVENZIONI DI SERVIZI PUBBLICI, ASSOCIATE A CENTRALI COOPERATIVE
LEGACOOP/LEGACOOPSOCIALI - CONFCOOP/FEDERSOLIDARIETA' - AGCI, ALLE
ASSOCIAZIONI DATORIALI E DEL TERZO SETTORE CHE APPLICANO IL CCNL COOP SOCIALI,
A SOSTEGNO DELLA PROPRIA PIATTAFORMA RIVENDICATIVA SUL RINNOVO CCNL, CONTRO
APPLICAZIONE NEI CONTRATTI DI LAVORO DI ISTITUTI LEGGE 30/03 E D.LGS. 276/03 O
CLAUSOLE PEGGIORATIVE PREVISTE DA REGOLAMENTI O STATUTI SOCIETARI IN DEROGA
LEGGI SUL LAVORO O CCNL, PER AUMENTI SALARIALI (200 EURO) CON RECUPERO PIENO
COSTO DELLA VITA E ADEGUAMENTO TARIFFE PER COCOPRO E ATIPICI IMPIEGATI NEL
TERZO SETTORE, PER PIENA APPLICAZIONE L. 300/70, 626/94, DLGS. 123707 E PIENO
RICONOSCIMENTO DEI DIRITTI SINDACALI NEI LUOGHI DI LAVORO, CONTRO PRECARIETA'
E INTERNALIZZAZIONE DI SERVIZI PUBBLICI AFFIDATI A TERZI E ASSORBIMENTO DEL
PERSONALE IMPIEGATO, CON MANIFESTAZIONI A LIVELLO LOCALE

La scrivente Unione Sindacale Italiana sindacato nazionale Commercio Turismo e
Servizi aderente alla Confederazione USI AIT, in sigla USI AIT C.T.S.,
comunica (ai sensi di quanto previsto dalla L. 146/90 e 83/2000), dopo aver
infruttuosamente esperito il tentativo di raffreddamento del conflitto
previsto dalle leggi citate in data 18 marzo 2008 presso il Ministero del
Lavoro e delle P.S., la proclamazione di sciopero nazionale per l'intera
giornata PER IL 4 APRILE 2008, per tutto il personale a tempo indeterminato
anche socio lavoratore, a tempo determinato o con contratti "atipici" e
precari, impiegato nelle società cooperative, aziende, imprese, associazioni o
consorzi con appalti affidamenti o convenzioni con enti pubblici o di P.
Amm.ni su servizi pubblici, associate alle centrali cooperative
LEGACOOP/LEGACOOPSOCIALI - CONFCOOP/FEDERSOLIDARIETA' - AGCI, alle
associazioni datoriali del terzo settore firmatarie o che applicano il CCNL
Coop Sociali scaduto da 28 mesi, a sostegno della propria piattaforma
rivendicativa contrattuale, contro applicazione nei contratti di lavoro di
istituti legge 30/03 e d.lgs. 276/03 o clausole peggiorative previste da
regolamenti o statuti societari in deroga leggi sul lavoro o ccnl, per aumenti
salariali (200 euro) con recupero pieno costo della vita e adeguamento tariffe
per cocopro e atipici impiegati nel terzo settore, per piena applicazione L.
300/70, 626/94, DLgs. 123707 e pieno riconoscimento dei diritti sindacali nei
luoghi di lavoro, contro precarietà e internalizzazione di servizi pubblici
affidati a terzi e assorbimento del personale impiegato.
Si accettano le limitazioni imposte dalla legge e dal Ccnl o da accordi
aziendali se sottoscritti, sui servizi minimi essenziali e obbligatori, sono
escluse le zone colpite da calamità naturali o interessate da consultazioni
elettorali.

Distinti saluti
Per la USI AIT NAZIONALE
ROBERTO MARTELLI e GIANMARIA VENTURI


Da: alex <alex_950 -A- yahoo.it>




More information about the A-infos-it mailing list