A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - Siria-Kurdistan, Kobanê sconfitto, Afrin vincerà (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Sat, 27 Jan 2018 08:12:22 +0200


Alternative Libertaire condanna l'attacco turco e islamico, ha lanciato con la luce verde da Putin, contro la Federazione Rojava / Democratica del nord della Siria. Solidarietà internazionale con la sinistra kurda! Alcune spiegazioni e ipotesi su questa nuova svolta nella guerra civile siriana. ---- Dopo mesi di impazienza, l'esercito turco e i suoi ausiliari islamisti con sede nella regione di Idlib hanno lanciato un assalto al cantone di Afrin, uno degli storici cantoni curdi , che ha dichiarato la sua autonomia democratica nel luglio 2012 e oggi è un pilastro della Federazione democratica della Siria settentrionale. ---- Perché Erdogan sta attaccando ora ---- Lo stato turco odia la sinistra kurda, il cui centro di gravità è il PKK, e vorrebbe radere al suolo tutto il Kurdistan siriano se avesse il potere, dato che ha incendiato il Kurdistan turco dall'estate 2015 .

Non supporta l'idea che è costituita, al suo confine meridionale, un'entità politica dominata de facto dalla sinistra kurda.

L'avventura imperialista di Erdogan in Siria dal 2011 è un fallimento : Bashar al-Assad è ancora sul posto ; lo Stato islamico, che aveva sostenuto, è a terra ; le milizie islamiste che sponsorizza nella regione di Idlib non hanno futuro e sono bombardate dai russi.

Erdogan è anche indignato per il fatto che gli Stati Uniti sostengano militarmente questa Federazione democratica della Siria del Nord, per ragioni imperialistiche proprie - per ostacolare l'influenza iraniana nella regione.

Miliziani islamisti della brigata Sultan-Murad (legata ad Ankara, affiliata all'ASL) che pregano prima dell'assalto ad Afrin il 22 gennaio 2018.
Perché Afrin ?
Il Canton Afrin è considerato il "punto debole " della Federazione democratica della Siria settentrionale dallo stato turco, perché è separato dal resto del Kurdistan siriano dalla zona di occupazione turca.

La conquista del Canton d'Africa può offrire una via d'uscita alle milizie islamiste ora identificate nella regione di Idlib e ampliare la zona di occupazione turca nel nord della Siria. Dopo Afrin, uno degli obiettivi dichiarati di Erdogan è la città di Manbij.

Perché Putin lo lascia ?
Di fronte alle minacce turche, l'integrità del Cantone di Afrin era, fino ad ora, garantita dall'esercito russo, che controllava lo spazio aereo e vi aveva una base.

Le forze russe evacuarono Afrin e permisero persino all'aeronautica turca di bombardare il cantone. Perché questo flip-flop ?

Secondo la stampa turca , Erdogan avrebbe chiesto la carta bianca di Mosca per invadere il cantone, in mancanza del quale Ankara avrebbe sconfitto i colloqui di pace in Siria.

Secondo Xelîl Aldar , uno dei leader del Movimento Tev-Dem [1], i russi hanno chiesto al curda auto-somministrazione, il 19 gennaio, di lasciare l'esercito di Bashar al-Assad di prendere il controllo Afrin, colpa cosa permetterebbero l'attacco turco. Le forze curde hanno chiaramente rifiutato questo ricatto. Da qui il via libera russo ad Ankara.

E 'possibile che l'odio ossessivo Erdogan contro il curdo sinistra in ultima analisi, servire gli interessi di Mosca: Idleb delle milizie islamiste e chaperone turco correre contro le milizie del curda sinistra è indebolimento simultanea diversi oppositori del sanguinario regime di Damasco.

Perché Afrin può reggere

Afrin è una regione montuosa, in cui i veicoli corazzati turchi penetrano meno facilmente che in aperta campagna.

Le forze democratiche siriane (SDF) avevano atteso mesi per questa offensiva e avevano avuto il tempo di preparare la difesa.

Sebbene isolato, Afrin può ricevere rinforzi attraverso un " corridoio " attualmente controllato dal regime di Damasco. Quest'ultimo probabilmente lo lascerà aperto finché lo riterrà utile per le milizie islamiste di Idlib per esaurirsi attaccando Afrin.

L'esercito turco e le sue milizie islamiste a favore non hanno particolarmente risentito della loro efficacia durante la campagna " Scudo di Eufrate " alla fine del 2016. Daesh li ha tenuti sotto controllo per tre mesi davanti ad Al-Bab. Cosa faranno per affrontare Afrin che, già, la popolazione del Kurdistan siriano chiede di difendersi con lo stesso eroismo di Kobanê ?

La solidarietà è necessaria ! Libertari alternativi tutti e tutti gli anticolonialisti e gli anti-imperialisti si uniscono alle proteste su richiesta del Consiglio democratico curdo in Francia (CDKF) .

Ci siamo alzati per Kobanê, alziamoci per Afrin !

Alternativa libertaria, 22 gennaio 2018

proteste
A Lorient, mercoledì 24 gennaio alle ore 18, Place Aristide-Briand
A Parigi , sabato 27 gennaio alle 15, Place de la République, su invito del Consiglio democratico curdo in Francia.

La Federazione democratica della Siria settentrionale nel dicembre 2017 (clicca per ingrandire)

[1] Il Movimento per una società

http://www.alternativelibertaire.org/?Kobane-a-vaincu-Afrin-vaincra
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it