A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #279 - Diritto di risposta: "Alcuni standard sono a favore dell'agricoltura contadina" (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Thu, 25 Jan 2018 10:39:49 +0200


Maxime Bergonso, della Confederazione paysanne, ha voluto rispondere a un articolo pubblicato due mesi fa in Alternative libertaire. ---- Nel numero di novembre 2017 di Alternative Libertaire, Pierre, un agricoltore di Saona e Loira, accusa, nel suo articolo "Gli standard non hanno impedito alla mucca pazza ", la Confederazione contadina di difendere " gli standard buoni ", i " buoni controlli " e di essere un'unione co-manageriale. ---- Questa non è la prima volta che il collettivo Outsized ci sta attaccando sul nostro lavoro sindacale e vogliamo chiarire le cose. ---- Nel preambolo, desideriamo riaffermare la nostra solidarietà con i contadini in difficoltà che si sentono giustamente vittime di controlli eccessivi o di norme ingiuste. Siamo altrettanto disgustosi di vedere i contadini trattati come criminali come nel caso di Jerome Laronze.

Diversi contadini della Confederazione contadina andarono a un incontro del collettivo. Sembra importante per noi lavorare insieme per proteggere i contadini, in questo senso ribadiamo la nostra proposta di incontro fatta agli " standard Hors " collettivi e già formulata ai suoi leader durante i 30 anni della Confederazione contadina, evento in cui Yannick Ogor e Xavier Noulhianne ha avuto una piattaforma.

Ora, c'è un dibattito sulla strategia e lo spettro di azione. Non bisogna dimenticare che certe norme e leggi derivano da un periodo in cui le relazioni di classe non erano le stesse di oggi.

Considerare lo stato del noleggio, introdotto nel 1945, che protegge l'inquilino dal proprietario o il controllo delle strutture, negli anni '60, che favorisce l'installazione piuttosto che l'espansione. Ci sembra che queste leggi e le norme che generano siano norme a favore dell'agricoltura contadina.

Tuttavia, lo Stato e l'Unione europea si sforzano quotidianamente di attaccare il lavoro dei contadini rafforzando i controlli sugli aiuti alla PAC, applicando standard industriali per i controlli sugli animali o sui prodotti agricoli, e questo è inaccettabile. Per la Confederazione degli agricoltori è quindi necessario stabilire un equilibrio di forze sufficiente a garantire che le specificità dell'agricoltura contadina siano riconosciute e che l'agricoltura industriale sia vincolata al suo sviluppo.

In questo caso, se combattere contro il CRS contro il massacro di anatre nei Paesi Baschi, ma anche proporre una guida in modo che le norme delle fattorie siano adattate all'agricoltura contadina è di cogestione, allora è una visione che noi non condividere. Preferiamo dire che è il lavoro sindacale che sposta la lotta da un livello individuale a un livello collettivo.

Sig. Bergonso (Confederazione contadina)

http://www.alternativelibertaire.org/?Droit-de-reponse-Certaines-normes-sont-en-faveur-de-l-agriculture-paysanne
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it