A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire AL #311 - Unionismo, Auchan: nessuna grande distribuzione della ricchezza (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Wed, 13 Jan 2021 10:16:35 +0200


Se c'è un settore che raccoglie "coronaprofits", sono i supermercati ! Ciò non impedisce ai datori di lavoro di licenziare e ristrutturare. ---- Nicolas Deluzier, delegato sindacale CGT presso Auchan a Clermont-Ferrand, è categorico: "La distribuzione su larga scala non ha mai fatto così tante entrate come durante i periodi di reclusione." In modo che dal 4 novembre, alcune sezioni non alimentari sono state chiuse dal governo, non a diminuire la folla nei negozi, ma per limitare la concorrenza con piccoli negozi chiusi. ---- Risultato: la maggioranza dei dipendenti di Auchan è ora in disoccupazione parziale. Per Nicolas, non è né più né meno che una "presa in ostaggio dei dipendenti da parte della Federazione del commercio e della distribuzione, il sindacato dei datori di lavoro, per fare pressione sul governo affinché autorizzi il riapertura scaffali chiusi" .

Timida ma reale resistenza collettiva
I datori di lavoro del settore, già imbottiti di aiuti pubblici - 755 milioni di CICE versati al solo gruppo Carrefour tra il 2013 e il 2019, senza contare la riduzione dei contributi - non hanno aspettato che la crisi sanitaria si ristrutturasse per aumentare profitti a scapito dei lavoratori.

Il contesto sanitario le ha inoltre consentito di imporre maggiore "versatilità" ai dipendenti e di indirizzare meglio i propri futuri piani di esubero: la spinta, in forte espansione, richiede meno manodopera.

Di fronte a questi attacchi, la resistenza è difficile da organizzare in "un settore dove non c'è storia di lotte come nella metallurgia o alla SNCF, e con le organizzazioni sindacali maggioritarie (CFTC, FO) lontane dal sindacalismo. di combattimento", secondo Nicolas, della CGT-Auchan. È anche difficile, sul campo, uscire dalla "tuabottega" per andare a vedere i dipendenti di altri grandi magazzini che agiscono insieme.

Tuttavia, non si tratta di "stare a guardare": l'80% degli scioperanti l'8 ottobre sulla piattaforma logistica Auchan situata a Cournon (vicino a Clermont-Ferrand), che mostra vera rabbia.

Durante il primo ricovero, i dipendenti dei grandi magazzini hanno potuto imporre una migliore protezione della propria salute sul lavoro e, temporaneamente, hanno recuperato l'attrezzatura di lavoro. "Tutta la riorganizzazione dei negozi è stata fatta dalle" manine ", le" prime faccende ". Fu allora che i colleghi si dissero che gli azionisti non servivano ! » Dice Nicolas, entusiasta ma lucido: la socializzazione dell'autogestione della grande distribuzione non è per domani.

Una giornata di azione sindacale è stata fissata per il 27 novembre, data teorica del "Black Friday". Certo, per Nicolas, "i problemi dell'occupazione, dei salari e delle condizioni di lavoro non riguardano solo il commercio: è l'intero mondo del lavoro che ne è preoccupato" . E chi deve, secondo lui, coordinarsi per agire. Pulcino ?

Dadou (UCL Clermont-Ferrand)

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Auchan-pas-de-grande-distribution-des-richesses
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center