A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) Spain, cnt-sindikatua: CNT prima della chiamata per uno sciopero generale il 30 gennaio (en, ca, pt) [traduzione automatica]

Date Tue, 14 Jan 2020 07:45:19 +0200


La CNT chiama a partecipare massicciamente allo sciopero della 30-E. ---- "Tra la conferenza stampa di novembre e la formulazione dello sciopero, è stato incluso un punto che prima non c'era", ha affermato l'organizzazione anarco-sindacalista.
La CNT, assumendo le rivendicazioni del Movimento dei pensionati in tutti i suoi punti della tabella delle richieste, insieme al resto dei sindacati e dei movimenti sociali, ha chiamato uno sciopero generale per il 30 gennaio 2020. Questo è stato reso pubblico attraverso una conferenza stampa tenutasi il 26 novembre 2019, in cui sono state poste le basi comuni per la sua realizzazione. ---- Prima dell'avviso di sciopero generale presentato al governo basco e a Navarro, la CNT non sottoscrive il punto 4 (il riconoscimento del proprio sistema di relazioni sindacali e protezione sociale), introdotto da una parte dei convocatori, la Carta sociale . Questo punto non è stato incluso nel brief che è stato presentato insieme al Movimento dei pensionati alla conferenza stampa del 26 novembre. È qualcosa che la CNT vuole chiarire.

I punti per i quali la CNT chiede uno sciopero sono quelli concordati e presentati alla conferenza stampa, in cui il governo di Madrid, Gasteiz e Iruñea e i datori di lavoro, dovevano:

Il potere d'acquisto perduto di pensioni e stipendi e la loro rivalutazione automatica vengono immediatamente recuperati sulla base, come minimo, dell'aumento del costo della vita;
Abrogare le riforme del lavoro del 2010 e del 2012, che hanno aumentato la precarietà e attaccato il diritto alla contrattazione collettiva; oltre a eliminare anche gli aspetti regressivi delle riforme pensionistiche del 2011 e 2013;
Stabilire una pensione minima di 1.080 euro e uno stipendio interprofessionale minimo di 1.200 euro;
Porre fine al divario di genere in retribuzioni e pensioni;
Pensionamento anticipato senza penalità con 40 anni di contributi;
Una rete di servizi sanitari pubblici pubblici, universali e gratuiti;
Che l'importo del reddito garantito e dell'IGR sia pari al 100% della retribuzione interprofessionale minima e lo sviluppo di un regolamento specifico per completare la pensione minima a 1.080 euro.
Per raggiungere questo obiettivo, il 30 gennaio riempiremo di nuovo le strade di Araba, Bizkaia, Gipuzkoa e Nafarroa, partecipando alla mobilitazione generale annunciata e sostenendo lo sciopero generale, nonostante i cambiamenti inclusi nella legalizzazione dello sciopero.

L'unità è la nostra forza e la mobilitazione e la lotta sono le uniche garanzie per raggiungere i nostri obiettivi. Il futuro è nelle nostre mani.

http://www.cnt-sindikatua.org/index.php/es/todas-las-noticias/1608-cnt-ante-a-la-convocatoria-de-huelga-general-del-30-de-enero.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center