A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) germinalts: Chile Despertó!

Date Mon, 2 Dec 2019 09:11:19 +0200


Gruppo Awawe vi invita a una serata informativa con musica e aperitivo per conoscere quello che accade oggi in Cile e in quale modo coinvolge anche noi. Da più di un mese il popolo cileno è in piazza per manifestare contro il sistema neoliberale - imposto durante la dittatura e portato avanti dai governi che hanno amministrato il paese in questi ultimi 30 anni (gran parte di centrosinistra) - e che non ha fatto altro che incrementare le disuguaglianze sociali. Chiedono stipendi più giusti e pensioni degne, salute ed educazione di qualità per tutt*. Oggi si chiede una nuova Costituzione, scritta da* cittadin*, che sostituisca quella attuale, risalente alla dittatura di Pinochet.
Il governo di Sebastian Piñera ha preferito ignorare le richieste del popolo e oggi viene accusato di terrorismo di Stato e di non rispettare i diritti umani. La strategia era chiara: impaurire le/i cilen* con il ricordo, ancora presente, dei militari nelle strade durante la dittatura. Proiettili di gomma sparati sulla folla a bruciapelo, violenza smisurata dei carabineros, mutilat*, mort*, detenzioni illegali, torturat*, desaparecid*s... parole che il Cile di oggi non può più tollerare.

La gente non ha più paura, perché non ha più niente da perdere e continua a riempire le strade di tutto il paese in forma massiva. La tenacia de* manifestant* sta iniziando ad avere i primi piccoli risultati, anche se tante rivendicazioni sono ancora senza risposta.
Ma la mobilitazione continua!

https://germinalts.noblogs.org/post/2019/11/24/chile-desperto/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center