A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ _The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours | of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #285 - Grande Fratello: una vera partnership pubblico-privata (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Fri, 14 Sep 2018 09:07:13 +0300


Le terrificanti capacità di sorveglianza degli stati contemporanei sarebbero nulle senza il settore commerciale. Social network, smartphone, carte bancarie, geolocalizzazione ... Costituiscono l'infrastruttura della sorveglianza statale. Per sventarla, devi iniziare prendendo le distanze da te stesso, il più possibile, da questo universo. ---- Viviamo in una società di sorveglianza: diciamolo chiaramente, una volta per tutte. È una grande trasformazione del capitalismo moderno, il risultato di progressi scientifici, scelte tecnologiche e battute d'arresto democratiche, che ha portato all'emergere di un'assemblea tra Stati e giganti di Internet. Il pericolo che la sorveglianza pone alle popolazioni (e ancor più ai manifestanti) non proviene dallo stato, né da Google-Alphabet o altri Facebook, ma dalla simbiosi di questi due tipi di attori.

Scientificamente, la sorveglianza si basa su scoperte in matematica e informatica teorica (algoritmica, logica), in particolare sulla teoria dei grafi, o nell'elaborazione dei segnali, statistiche o big data (grandi dati in inglese). I progressi in queste aree consentono di elaborare dati sempre più numerosi, complessi e complessi.

Queste scoperte possono essere applicate alla tecnologia in molti modi diversi, ma nella Silicon Valley, il progresso umano è ovviamente ben lungi dall'essere una priorità ; L'arricchimento motiva le scelte di sviluppo, mentre le applicazioni progressive sono accantonate.

È così che Internet viene invasa da una pubblicità sempre più mirata. Questo è anche ciò che spiega l'enorme investimento di aggiornare la grafica delle versioni più recenti di Windows o l'iPhone, mentre i ricercatori nella crittografia, che può aiutare le persone a proteggere la loro privacy, stanno lottando per ottenere finanziamento.

Accanto a questa gara per le imprese, i governi agitano lo spettro del terrorismo per giustificare un arsenale di leggi di sicurezza sempre più minacciosi, lui si definisce il Patriot Act negli Stati Uniti o " legge di pianificazione militare " in Francia [1]. Le garanzie democratiche contro l'uso improprio dell'intelligence, spesso incise nella legge alla fine della seconda guerra mondiale, cadono una per una, ma non dobbiamo essere ingannati: queste leggi sulla sicurezza fanno solo pratiche legali già servizi segreti, fino a quel momento illegali ma resi pubblici da informatori come Edward Snowden.

Apple acquista una virtù a basso costo
È all'intersezione di queste due dinamiche - logica del profitto e sorveglianza commerciale da un lato, controllo statale delle popolazioni dell'altro - che la società di sorveglianza capitalista e autoritaria è costruita, con i mezzi tecnici di alcuni e la volontà politica degli altri. La collaborazione è comprovata (ricordiamo le rivelazioni di Snowden) e, ancor peggio, a volte proattiva: alcune aziende non obbediscono alle ingiunzioni legali, ma anticipano le aspettative degli Stati e forniscono i loro dati senza essere costretti, usando molto spesso un doppio discorso.

Pensa ad Apple che, alla fine del 2017, si oppose pubblicamente all'ingiunzione dell'FBI di dargli le chiavi di crittografia di qualche iPhone, e fu così in grado di passare a poca spesa per un appassionato difensore del diritto alla vita privatamente ... dopo essere stato coinvolto in PRISM al collo, questo formidabile programma americano di sorveglianza di massa che è entrato in Apple nell'ottobre 2012, dando all'FBI e alla NSA libero accesso a tutti i dati che l'azienda poteva possedere sui suoi utenti.

Un simile cambiamento nel capitalismo non avrebbe potuto essere attuato da uno di questi due attori. Sebbene i capi di Google-Alphabet o Facebook si siano pubblicamente posizionati per la fine dell'anonimato su Internet, non hanno la capacità politica di imporre questo tipo di cambiamento. Viceversa, senza smartphone in tasca per geolocalizzare o ascoltare le nostre conversazioni, senza carte di credito per tracciare i nostri movimenti e acquisti, senza siti web finanziati dalla pubblicità per tracciare la nostra navigazione e senza social network per determinare il nostro profili dei consumatori, le capacità di sorveglianza di massa sarebbero molto limitate.

Po 'di esercizio immaginazione: la Resistenza durante la Seconda Guerra Mondiale, potrebbe richiedere più di un paio di mesi in un quotidiano telecamere invaso, telefoni intelligenti, e ogni interazione con i dispositivi digitali di foglie di una pista compromettendo potenzialmente ?

Per allontanarsi dalla morsa del Gafam
Se questa prospettiva è preoccupante, è tuttavia possibile agire collettivamente per proteggerci. Anche se il rischio zero non esiste, ridurremo in modo significativo la minaccia a noi, ai nostri cari e ai compagni con cui veniamo in contatto, il più possibile dalla stretta di Gafam e altri dispositivi di acquisizione commerciale. dati: non creare un account Facebook, utilizzare software gratuito, optare per provider di accesso gratuiti e autogestiti, ma anche favorire i pagamenti in contanti o addirittura impedire l'installazione del misuratore Linky, ecc.

Ma l'approccio non può, e non deve essere, individuale: a un problema politico, una soluzione politica deve essere contrastata. Ecco perché l'alternativa libertaria, al suo ultimo congresso, è risolutamente impegnata nel software libero e nelle alternative a Gafam e ha creato un gruppo di lavoro dedicato al suo interno.

Il gruppo di lavoro del bibliotecario di AL

PECHINO SI MUOVE DALLA FICTION ALLA REALTÀ
I fan della serie televisiva Black Mirror sono abituati alle proiezioni in un futuro tecnologico che scivola dolcemente a un totalitarismo traballante, a volte brutale. L'episodio " Nosedive ", ad esempio, descrive un dispiegamento del potere dello stato nel profondo della vita dei cittadini attraverso l'arruolamento dei social network e dell'industria della sorveglianza commerciale. .

Questo non è fittizio: è esattamente ciò che il governo cinese intende attuare con il suo progetto Social Credit System (SCS) entro il 2020. All'inizio, il gruppo Alibaba (il Equivalente amazzonico di Amazon) sviluppato per il sito di incontri di Baihe un sistema di punteggio consistente nel calcolare, per ciascun individuo, un punteggio di salute e integrazione sociale al fine di oggettivare numericamente chi è una " buona festa " ... e chi non lo è.

L'idea dello stato cinese è quella di ampliare questo sistema a tutta la società, in modo da attribuire a ciascun abitante e abitante un punteggio complessivo calcolato in base ai suoi diplomi, la sua presenza a pagare la tassa, reati commessi, le sue abitudini di consumo, le sue posizioni politiche, il punteggio dei suoi associati, ecc.

Questo punteggio influenzerà l'accesso a determinate scuole, alcune posizioni nell'amministrazione, credito, persino i trasporti pubblici e altri servizi pubblici. Per catturare tutti i dati generati dal settore commerciale online, la burocrazia del Partito Comunista Cinese dovrà solo raggiungere.

Gli altri articoli del file:
Editoriale: sicurezza senza la sicurezza
Riforma giudiziaria: verso la robotizzazione del tribunale ?
Europa: la fortezza è anche una prigione
Stati Uniti: incatenato alla storia degli schiavi
Storia: la polizia a volte, la giustizia da nessuna parte
Rojava: sicurezza e giustizia locale
Chiapas / Zapatistas: riparando piuttosto che chiudendo
Pratiche: affrontare la violenza di genere in un ambiente militante
Tratta l'abuso sessuale attraverso l'educazione femminista
E i " pericolosi pazzi " ? E gli " psicopatici " ?

[1] Jérôme Hourdeaux, " " La Repubblica ascolta ": sondaggio sulla sorveglianza di massa ", su Mediapart, 8 ottobre 2015.

http://www.alternativelibertaire.org/?Big-Brother-Un-vrai-partenariat-public-prive
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center